Albo d'oro Vivil - Coppa Regione Maschile (1995, 1998, 2001, 2003, 2020); Campionato Reg. Maschile assoluto (2003, 2013); Campionato Regionale Maschile Regular Season (2012); Campionato Regionale Femminile Assoluto (2015); Campionato Regionale Femminile Regular Season (2003, 2011); Coppa Regione Femminile (2011, 2015); Coppa Triveneto Femminile (2011); Campionato Regionale Under 13 maschile (2010); Campionato Regionale Under14 Maschile (2011, 2012); Campionato prov.le Under18 femminile (2015); Campionato prov.le Under16 femminile (2015, 2019); Campionato prov.le Under14 femminile (2019, 2022)

03 Febbraio 2023
news
percorso: Home > news > News Generiche

UN PUNTICINO CHE RIDÀ FIDUCIA ALLA FARMADERBE

22-01-2023 18:18 - News Generiche
Villadies Farmaderbe conquista un punto importante a Stra Villadies Farmaderbe conquista un punto importante a Stra
Serie B2 femminile - Girone E
12° Giornata
Synergy Volley Venezia - VILLADIES FARMADERBE 3 - 2
(25/23 - 23/25 - 25/15 - 19/25 - 15/13)

Synergy Volley Venezia: Bertan, Kungulli, Peres M., Novello, Benetazzo, Dainese, Casarin, Biasin, Peres E., Bellò, Venturi, Foffano, Marcon (L1), Candeo (L2). Allenatori: Minotto Michele 1°, Mamprin Alessandro 2°. Dirigente: Vanuzzo Davide.
VILLADIES FARMADERBE: Brumat, Carlet, Fabro, Campestrini, Pittioni, Grego, Donda, Fiori, Mucelli, Tomasin, Tomasetig, Comino, Sioni (L1 - K), Maiwald (L2). Allenatori: Sandri Fabio 1°, Orel Aljoša 2°. Dirigente: Mian Alessandro.

Arbitri: Fallica Davide Basilio (Carpi) e Re Gianluca (Modena)
Durata set: 24’, 26’, 23’, 23’, 18’

La Villadies Farmaderbe fa un passo avanti nella direzione giusta per uscire da un periodo estremamente complicato e il punto conquistato contro la Synergy Volley vale molto di più di quello che si possa pensare.
In primo luogo è arrivato in trasferta e gli ultimi punti conquistati fuori dalle mura amiche risalgono al 22 ottobre in quel di Talmassons contro il fanalino di coda.
In secondo luogo di fronte c’era una squadra in grande crescita, habitué dei tie-break e che ha fatto risultati eclatanti con le prime due in classifica.
Ma l’aspetto fondamentale da sottolineare è che finalmente Sioni e compagne hanno mostrato un atteggiamento combattivo dall’inizio alla fine, anche nei momenti più difficili in cui la partita sarebbe potuta sfuggire completamente di mano. Non è un caso che stavolta le Villadies hanno chiuso secondo e quarto set al primo tentativo senza l’ansia che solitamente faceva sprecare i set-ball per poi andare incontro alla sconfitta. Non è casuale nemmeno che tutte le azioni lunghe le abbiamo vinte noi dimostrando caparbietà e volontà di metterci tutto e non mollare mai.
Certamente resta il numero eccessivo di errori che però è calato rispetto alle ultime uscite, e sono da sistemare vari aspetti tecnico-tattici.
Quello che conta è che le ragazze sono uscite dal campo deluse ma fiduciose sul girone di ritorno.
Ma vediamo com’è andata questa sfida lunga più di due ore.
Coach Sandri sceglie come sestetto di partenza Campestrini al palleggio e Pittioni opposta, Brumat e Tomasin in banda, Tomasetig e Donda in centro, Sioni libero.
Dall’altra parte della rete ci sono Venturi in cabina di regia in diagonale con Dainese, Novello e Casarin bande ricevitrici, Bertan e Peres E. centrali, Marcon libero.
Si mette immediatamente in evidenza Tomasetig in attacco e in battuta. Il gioco passa poi in mano a Novello che tartassa le nostre con servizi molto tesi e flottanti. La panchina friulana sul 7-2 ha esaurito i time-out. I tentativi di recupero esterno si bloccano di nuovo per gli allunghi veneti (11-5 e 18-11) conciliati sempre dalle difficoltà a prendere le misure in ricezione e avere una costruzione di gioco efficace. Nonostante il pesante svantaggio l’atteggiamento delle Villadies è propositivo e la graduale reazione colma quasi il gap (20-19). Le padrone di casa continuano a guidare il punteggio ma devono sudarsi il 25-23 finale.
La sconfitta del primo parziale non scoraggia la Farmaderbe che ritorna in campo carica e prende di mira Novello che subisce 2 muri da Brumat e 1 ace da Tomasin (0-4). Ci vuole un’interruzione di coach Minotto per far ripartire le sue. Le bianconere continuano comunque a condurre, beneficiando di una ricezione più precisa e di una fase difensiva più attenta. Davanti sono Pittioni e Tomasin le più produttive in attacco. Una breve serie di errori permette il sorpasso Synergy che dura poco perché le ospiti allungano (13-16). Casarin e Dainese ridanno respiro alla propria squadra con le loro bordate da posto 4 e posto 2. L’ombra di un’altra beffa non oscura gli animi Villadies che sotto 23-22, stavolta ribaltano il punteggio e vincono 23-25 riportando in parità il computo dei set. Una liberazione perché non si vinceva un set fuori casa dal già richiamato 22 ottobre.
Al rientro in campo la qualità del servizio interno torna a salire e la nostra ricezione subisce alcuni black-out decisivi per orientare il set inesorabilmente a favore delle venete. Sul 16-8 entra Fabro per Tomasin senza cambiare di molto le cose. Il parziale di 25-15 è pesante e, nel recente passato, avrebbe significato spezzare le gambe alle nostre.
Invece non è così perché la Farmaderbe è ancora con la testa in partita. Il sestetto varia con Fabro prima banda in diagonale con Tomasin. Il nuovo assetto scombina i riferimenti di Synergy che finora ha difeso veramente tutto, in primis con il libero Marcon. Sul 9-9 entra Brumat al posto di Pittioni per dare maggiore mobilità in difesa. Il punteggio resta equilibrato fino a metà set quando le Villadies spingono sull’acceleratore e tolgono certezze alle avversarie (14-19). I tentativi di riavvicinamento vengono smontati dagli errori in battuta e dall’attento muro friulano. Gli attacchi di Tomasin e il muro di Tomasetig rimandano il verdetto al tie-break (19-25).
Si inizia punto a punto fino al 4-4, poi Synergy con una sequenza positiva si crea un leggero vantaggio per andare al cambio campo sull’8-5. La battuta è nuovamente la discriminante insieme alla stanchezza evidente in diversi errori da entrambe le parti. Le giovani padrone di casa appaiono un passo avanti e sul 14-11 sembra fatta. Invece la Farmaderbe annulla 2 match-ball e resta col fiato sul collo delle avversarie. Time-out di coach Minotto e al rientro in campo le ultime speranze si spengono sul nastro della rete insieme alla nostra battuta (15-13).
Esplode la gioia in campo e sugli spalti mentre la delusione è visibile nei volti delle nostre che escono a testa alta e con uno sguardo diverso dal solito. C’è una consapevolezza diversa ben espressa dal pensiero di capitan Sioni: “Grande rammarico per il risultato finale, ma abbiamo dimostrato, soprattutto a noi stesse, che sappiamo reagire nei momenti di difficoltà. Ci siamo trovate di fronte a una squadra molto ordinata, che ha saputo giocare con spregiudicatezza. Il loro servizio non ci ha permesso di sfruttare al meglio le nostre possibilità d’attacco, ma sulle difficoltà tecniche ci si può sempre lavorare, e lo faremo a partire da lunedì. Torniamo in palestra con una consapevolezza ritrovata e con tanta voglia di far vedere cosa siamo in grado di fare.”
Coach Sandri analizza anche gli aspetti più prettamente tecnici: “Peccato per il risultato. Abbiamo commesso tanti errori ma siamo sempre stati in partita. Loro hanno forzato moltissimo il servizio che, a momenti, ci ha messo in grande difficoltà. Questa sera ha funzionato bene la difesa e siamo riusciti a mettere pressione agli avversari. Speriamo di aver superato tutti i problemi fisici e che sia un nuovo inizio con il girone di ritorno.”
Il bilancio al giro di boa è il quart’ultimo posto, 14 punti, 5 vittorie e 8 sconfitte, 17 set vinti e 29 persi.
Ci sarà ora una settimana di pausa anche per la Villadies Farmaderbe per tornare in campo ancora più motivate sabato 4 febbraio in casa alle ore 20:30 contro CBMS-Thermal Abano che precede di 5 punti.

VILLADIES SEMPRE PIÙ MOTIVATE!!!
visibility
generic image refresh

Nickname




gli sponsor
[]
[]
[]
[Logo Cassa Rurale FVG]
[]
[]
[CrediFriuli]
[Termoidraulica Trevisan]
[Fidolciumi]
[Logo Bar Da Vittoria]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
eventi
keyboard_arrow_left
Febbraio 2023
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Febbraio 2023
L M M G V S D
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
Buon Compleanno a...
Ultimo aggiornamento
10:40 03/02/2023

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016
Trattamento dei dati personali. Direttiva privacy e Regolamento per la protezione (GDPR) come da normativa UE 679/2016.
Ai sensi dell´art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 e del Regolamento UE n. 679/2016, in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa quanto segue:

PREMESSA
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web www.pallavolovivil.it acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell´uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, l´orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all´ambiente informatico dell´utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull´uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.
- Dati forniti volontariamente dall´utente
tramite modulo web
L´invio facoltativo, esplicito e volontario di dati personali con le modalità presenti su questo sito comporta la successiva acquisizione delle informazioni necessarie per soddisfare le richieste.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

1. Finalità del Trattamento - I dati forniti verranno utilizzati per i seguenti scopi:
a - inviare informazioni sulle attività che coinvolgono l’A.S.D. Pallavolo Vivil tramite spedizione di messaggi di posta elettronica (email)
b - permettere di raggiungere via telefono la persona che richiede un contatto
c - permettere agli utenti registrati di inserire commenti nelle pagine abilitate

2. Modalità del Trattamento - In relazione alle finalità descritte, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità evidenziate al punto 1 e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. I dati personali personali raccolti con l´autorizzazione dell´utente contemplano l’inserimento degli stessi all’interno di un database accessibile al solo titolare dei dati.

3. Conferimento dei dati - Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 1 è facoltativo ma comunque necessario ai fini dell´iscrizione o della richiesta di contatto. L’eventuale rifiuto dell’autorizzazione al trattamento dei dati oppure l´assenza anche di uno solo fra i parametri indicati come obbligatori comporta il mancato completamento della procedura di registrazione e l’esclusione dalla gestione di quanto indicato al punto 1. I dati di base sono evidenziati in grassetto negli appositi moduli presenti online e sono obbligatori unitamente all´autorizzazione al trattamento dei dati.

4. Comunicazione e diffusione dei dati - I dati forniti non saranno soggetti a esplicita comunicazione a soggetti terzi. I dati personali forniti potranno essere conosciuti esclusivamente dal personale di ASD Pallavolo Vivil incaricato del trattamento.

5. Titolare del Trattamento: Il Titolare del trattamento e il responsabile del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è ASD Pallavolo Vivil – info@pallavolovivil.it - con sede nel Comune di Fiumicello Villa Vicentina, via Duca d´Aosta s/n Villa Vicentina.

6. Diritti degli interessati: Si informa inoltre che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. La richiesta di cancellazione dei dati comporterà la cancellazione dal database gestito all´interno del sito per le finalità indicate al punto 1.

torna indietro leggi Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016
 obbligatorio
generic image refresh


cookie