Albo d'oro Vivil - Coppa Regione Maschile (1995, 1998, 2001, 2003, 2020); Campionato Reg. Maschile assoluto (2003, 2013); Campionato Regionale Maschile Regular Season (2012); Campionato Regionale Femminile Assoluto (2015); Campionato Regionale Femminile Regular Season (2003, 2011); Coppa Regione Femminile (2011, 2015); Coppa Triveneto Femminile (2011); Campionato Regionale Under 13 maschile (2010); Campionato Regionale Under14 Maschile (2011, 2012); Campionato prov.le Under18 femminile (2015); Campionato prov.le Under16 femminile (2015, 2019); Campionato prov.le Under14 femminile (2019, 2022)

07 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA FARMADERBE SI RISCATTA CON PERSONALITÀ NEL DERBY

14-11-2021 12:27 - News Generiche
Villadies Farmaderbe festeggia col "passo Ale" Villadies Farmaderbe festeggia con la "mossa Ale", valida per ogni ritmo musicale
Serie B2 femminile Girone F
5° Giornata

VILLADIES FARMADERBE - NEW VIRTUS TRIESTE 3 - 0
(25/12 - 26/24 - 25/12)

VILLADIES FARMADERBE: Moratto, Fregonese, Fabro, Campestrini, Pittioni, Battilana, Donda, Manias, Rigonat, Tomasin, Fabbro, Fanò, Sioni (L1 - K), Maiwald (L2). Allenatori: Sandri Fabio 1°, Orel Aljoša 2°. Dirigente: Moratto Maurizio.
New Virtus Trieste: Casini, Martina, Daversa, Bortoluzzi, Riccio (K), Fortunati, Velenik, Spadaro, Murer, Canarutto, Russo, Presello (L1), Dodini (L2). Allenatore: Kalc Marco 1°, Dapiran Fulvio 2°. Dirigente: Grego I.

Arbitri: Imbevaro Daniela (Rubano) e Dandolo Enrico (Villanova di Camposampiero)
Segnapunti: Serazin Fabrizio
Durata set: 20', 28', 22'

C'è voluta un'ora e dieci di gioco alla Villadies Farmaderbe per far suo il derby regionale contro una delle rivali per il secondo posto, la New Virtus Trieste.
Le nostre ragazze hanno voluto con fermezza chiarire quale gioco possono esprimere scendendo in campo con la giusta mentalità.
La sbavatura del secondo set può essere considerata solo una breve parentesi di un'ottima prestazione complessiva. I parziali d'altronde sono eloquenti.
Recuperate tutte le atlete, il tecnico Sandri si affida alla formazione più collaudata: Campestrini al palleggio con la neolaureata Pittioni in diagonale, Fregonese e Donda centrali, Fabro e Tomasin esterni, Sioni libero.
Coach Kalc risponde con Murer in regia e Riccio opposta, Spadaro e Bortoluzzi al centro, Russo e Velenik bande, Presello libero.
La Farmaderbe parte a tutta ed è subito veloce di Fregonese che poi va a mettere pressione dal servizio. La correlazione muro-difesa funziona alla perfezione e le avversarie non trovano varchi vincenti incorrendo spesso in errori. Davanti Fabro e Donda vanno a segno non appena Campestrini le serve e così si arriva velocemente sul 14-2. La panchina triestina fa subito fuori i due time-out ma la Virtus stenta a prendere le misure. Le prime ad attivarsi sono le più esperte Russo e Velenik che riescono ad accorciare la distanza abissale tra le due formazioni (18-11). Il leggero calo nel campo Villadies viene arrestato da un tocco di seconda di Campestrini e da un muro di Donda. La regista confeziona un ace a cui seguono due lungolinea di Pittioni e Fabro che sigillano il 25-12 finale. In campo c'è praticamente una sola squadra che regala un unico punto in tutto il set.
Si ritorna in campo con una sola variazione in campo Virtus e cioè Fortunati confermata seconda banda al posto di Velenik. Non cambia invece il trend che vede le padrone di casa sempre a condurre con un margine però di soli 2-3 punti (4-2 e 13-10). Le avversarie iniziano ad attivarsi in tutti i reparti mentre le bianconere calano un po' in seconda linea con solo Sioni che resta super reattiva e presente. La ricezione non è sempre precisa e la gestione di Campestrini si complica non potendo sfruttare a pieno i suoi centrali. Le bande fanno fatica a passare, soprattutto Tomasin non proprio in serata. Sul 13-12 entra Martina, aggregatasi da poco nel gruppo, al posto di Bortoluzzi. Nelle fasi centrali c'è prima un allungo Farmaderbe, conciliato dagli attacchi di Pittioni (16-12), ma poi arriva la reazione triestina che approfitta della confusione in ricezione e difesa avversaria per piazzare un parziale di 2-9 e portarsi pericolosamente avanti 18-21. Coach Sandri spezza il gioco con un time-out e l'ingresso di Fanò per Tomasin. Il motore Villadies riparte proprio da un pallonetto lungo della neoentrata banda che poi lascia il suo segno in battuta. Davanti ci sono Fregonese e Fabro a decretare il primo set-ball (24-22). Purtroppo arrivano l'errore al servizio ed il successivo ace subito a sprecare le due occasioni. Nell'azione successiva Donda mette a terra di cattiveria una veloce dietro e un fallo di posizione fischiato dalla coppia arbitrale chiude il discorso ai vantaggi (26-24).
Lo spauracchio appena eliminato con decisione, scuote le nostre ragazze che iniziano al meglio il terzo parziale con due muri di Campestrini e due primi tempi di Donda. Ci pensa Fabro ad allungare con una sventola da zona 2 e una coppia di ace (8-2). Coach Kalc prova a risvegliare le sue con il ritorno in campo di Velenik e i time-out. Nulla da fare perché nel campo delle ospiti regna l'indecisione. Emblematica l'incomprensione in difesa su un terzo tocco in bagher di Sioni che finisce a terra (9-4). Si torna a navigare sul velluto: Pittioni mette a terra palloni da posto due, Fanò sfodera i suoi colpi migliori da posto 4, Fabro sceglie la potenza per passare, Campestrini confeziona tocchi di seconda vincenti, Fregonese e Donda trasformano in punti tutte le alzate a loro destinate, Sioni si esibisce in difese spettacolari. Tutto gira al meglio e coach Sandri dà spazio nel finale anche a Manias, Rigonat e Moratto. Nessuna reazione Virtus e si duplica il parziale del primo set: 25-12.
Quarta vittoria di fila e imbattibilità conservata oltre al bottino pieno, 12 punti.
Il tecnico Sandri non può che essere raggiante: “Bravissime! Sono proprio contento. Gara con molta personalità. Va fatto un grande plauso a queste ragazze che si impegnano molto durante la settimana. Abbiamo una squadra che mediamente è molto giovane per la categoria ma durante gli allenamenti c'è moltissima qualità e questo è merito di un gruppo che lavora tanto e si diverte!”
Questa invece la visione da seconda linea di capitan Sioni: “Sicuramente c'era molta meno tensione rispetto a sabato scorso. Durante la settimana abbiamo lavorato molto in ricezione e si è visto. C'è ancora da lavorare, ma siamo sulla strada giusta! Siamo state brave ad imporre il nostro gioco fin da subito, cosa che ci è mancata contro Jesolo. Per il resto do ragione assolutamente a Fabio: la qualità in allenamento è molto alta e in gara poi i risultati si vedono.”
La mattatrice della serata è stata sicuramente la prima banda Fabro che ha confezionato 13 attacchi, 4 ace e 1 muro per un totale di 18 punti. Questa la sua visione della gara: “C'erano molte aspettative per il derby perché dovevamo riscattarci per la brutta prestazione della scorsa settimana. Così è stato. Sono molto contenta. Abbiamo espresso un bel gioco di squadra e i risultati finora ottenuti sono sicuramente la dimostrazione dell'impegno dell'intero gruppo in queste settimane.”
Molto distanti le altre Villadies: Donda 10, Campestrini e Fregonese 9, Pittioni 7, Fanò 4, Tomasin, Sioni e Manias 1. Da sottolineare i 9 punti (5 attacchi, 2 ace, 2 muri) della nostra regista che sta crescendo di partita in partita.
Dando uno sguardo alla classifica del girone F, dietro a Blu Team (15), ci sono le nostre appaiate alla prossima avversaria Unione Sportiva Virtus (12). Ricordiamo però che sia la capolista che quest'ultima devono ancora osservare il turno di riposo. Quindi per ora solo la formazione di Pavia di Udine e le Villadies possono vantarsi del titolo di “imbattute”.
La prossima giornata testerà l'approccio della Farmaderbe alle trasferte lunghe visto che si dovrà andare a Porto Viro (RO) per un'altra sfida diretta per il secondo posto. Fischio d'inizio sabato 20 novembre alle ore 18.00.

GUARDARE SEMPRE AVANTI VILLADIES!!!
visibility
Nickname




eventi
keyboard_arrow_left
Luglio 2022
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Luglio 2022
L M M G V S D
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Ultimo aggiornamento
14:19 29/06/2022

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016
Trattamento dei dati personali. Direttiva privacy e Regolamento per la protezione (GDPR) come da normativa UE 679/2016.
Ai sensi dell´art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 e del Regolamento UE n. 679/2016, in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa quanto segue:

PREMESSA
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web www.pallavolovivil.it acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell´uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, l´orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all´ambiente informatico dell´utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull´uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.
- Dati forniti volontariamente dall´utente
tramite modulo web
L´invio facoltativo, esplicito e volontario di dati personali con le modalità presenti su questo sito comporta la successiva acquisizione delle informazioni necessarie per soddisfare le richieste.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

1. Finalità del Trattamento - I dati forniti verranno utilizzati per i seguenti scopi:
a - inviare informazioni sulle attività che coinvolgono l’A.S.D. Pallavolo Vivil tramite spedizione di messaggi di posta elettronica (email)
b - permettere di raggiungere via telefono la persona che richiede un contatto
c - permettere agli utenti registrati di inserire commenti nelle pagine abilitate

2. Modalità del Trattamento - In relazione alle finalità descritte, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità evidenziate al punto 1 e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. I dati personali personali raccolti con l´autorizzazione dell´utente contemplano l’inserimento degli stessi all’interno di un database accessibile al solo titolare dei dati.

3. Conferimento dei dati - Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 1 è facoltativo ma comunque necessario ai fini dell´iscrizione o della richiesta di contatto. L’eventuale rifiuto dell’autorizzazione al trattamento dei dati oppure l´assenza anche di uno solo fra i parametri indicati come obbligatori comporta il mancato completamento della procedura di registrazione e l’esclusione dalla gestione di quanto indicato al punto 1. I dati di base sono evidenziati in grassetto negli appositi moduli presenti online e sono obbligatori unitamente all´autorizzazione al trattamento dei dati.

4. Comunicazione e diffusione dei dati - I dati forniti non saranno soggetti a esplicita comunicazione a soggetti terzi. I dati personali forniti potranno essere conosciuti esclusivamente dal personale di ASD Pallavolo Vivil incaricato del trattamento.

5. Titolare del Trattamento: Il Titolare del trattamento e il responsabile del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è ASD Pallavolo Vivil – info@pallavolovivil.it - con sede nel Comune di Fiumicello Villa Vicentina, via Duca d´Aosta s/n Villa Vicentina.

6. Diritti degli interessati: Si informa inoltre che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. La richiesta di cancellazione dei dati comporterà la cancellazione dal database gestito all´interno del sito per le finalità indicate al punto 1.

torna indietro leggi Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016  obbligatorio

cookie