Albo d'oro Vivil - Coppa Regione Maschile (1995, 1998, 2001, 2003, 2020); Campionato Reg. Maschile assoluto (2003, 2013); Campionato Regionale Maschile Regular Season (2012); Campionato Regionale Femminile Assoluto (2015); Campionato Regionale Femminile Regular Season (2003, 2011); Coppa Regione Femminile (2011, 2015); Coppa Triveneto Femminile (2011); Campionato Regionale Under 13 maschile (2010); Campionato Regionale Under14 Maschile (2011, 2012); Campionato prov.le Under18 femminile (2015); Campionato prov.le Under16 femminile (2015, 2019); Campionato prov.le Under14 femminile (2019)

22 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

FARMADERBE VINCE LA GARA DI BATTUTE CON FUSION

28-11-2021 15:18 - News Generiche
Selfie vittoria n. 5: Villadies Farmaderbe mostra i muscoli Selfie vittoria n. 5: Villadies Farmaderbe mostra i muscoli
Serie B2 femminile Girone F
7° Giornata
VILLADIES FARMADERBE - VEGA FUSION V. VE 3 - 1
(25/23 - 16/25 - 25/20 - 25/17)

VILLADIES FARMADERBE: Moratto, Pinatti, Fregonese, Fabro, Campestrini, Pittioni, Donda, Manias, Rigonat, Tomasin, Fabbro, Fanò, Sioni (L1 - K), Maiwald (L2). Allenatori: Sandri Fabio 1°, Orel Aljoša 2°. Dirigente: Moratto Maurizio.
Vega Fusion V. VE: Coleccia, Imparato, Riccato, Pinarello, Bontempo, Zarattini, Fabbro, Pulliero (K), Mpoko, Salas, Baldizzone, Favaro (L1), Foltran (L2). Allenatore: Chieco Carlo 1°, Martignago Nicola 2°. Dirigente: Bragato N.

Arbitri: Pierdomenico Luca (San Canzian d'Isonzo) e Benedetti Andrea (Monfalcone)
Segnapunti: Serazin Fabrizio
Durata set: 25', 22', 20', 22'

La Villadies Farmaderbe torna subito alla vittoria contro Fusion Volley grazie ad una prova concreta che ha visto per due volte le friulane dover uscire da situazioni difficili e potenzialmente molto pericolose.
Il confronto non è stato spettacolare soprattutto per la discontinuità delle due formazioni che hanno alternativamente affondato in battuta e subito in ricezione. Molti sono stati anche gli errori al servizio che hanno spezzettato il gioco. Insomma il primo fondamentale d'attacco è stato il protagonista di questa serata ma, fortunatamente, le padrone di casa hanno vinto la gara con 14 ace diretti e 5 cosiddetti “rigori” realizzati, contro 11 ace e 2 “rigori” delle venete.
Tra le fila Villadies è assente solo Battilana e c'è Pinatti dell'under 16 ad integrare il gruppo.
Coach Sandri propone Campestrini al palleggio e Pittioni opposta, l'asse Fregonese-Donda al centro, Fabro e Tomasin bande ricevitrici e Sioni libero.
Il sestetto Fusion è: Pinarello in regia e Mpoko in zona 2, Coleccia e Baldizzone in banda, Pulliero e Riccato centrali, Favaro e Foltran ad alternarsi rispettivamente in difesa e ricezione.
La partenza della Farmaderbe è disastrosa mentre alle ospiti gira tutto alla perfezione: battuta ficcante, muro presente, attacchi a terra. In un attimo volano 5-13 e nel campo Villadies solo Campestrini, Donda e Tomasin sembrano con la testa in campo. Dopo una veloce di Fregonese inizia la serie positiva in battuta di Pittioni che dà il via alla risalita bianconera. Coach Chieco cerca di arginare il rientro con un time-out e l'ingresso di Zarattini per Baldizzone (11-13). L'effetto è temporaneo (11-16) perché le padrone di casa iniziano a riordinare le idee in attacco e prendere meglio le misure a muro e in difesa. Le avversarie sentono la pressione e incorrono in qualche errore in più. Fabro trova il campo in fase offensiva, Campestrini confeziona un ace e Donda mura un primo tempo. Così arriva il sorpasso 19-18. Ancora un tempo per le venete e, sul 21-20 il doppio cambio (Salas-Fabbro per Pinarello-Mpoko). Una parentesi è dovuta per il 22° punto messo a terra da Tomasin su un'alzata fuori asta con una diagonale strettissima sul metro che le è valsa la standing ovation del pubblico. Finale, tanto per cambiare, segnato da 2 errori delle ospiti al servizio che regalano il primo set ball e poi il 25-23.
Nonostante la vittoria in recupero, le friulane non hanno carburato al meglio e l'apertura del secondo set è la fotocopia del primo: 3 ace subiti e attacco prevedibile che si trova la strada sempre sbarrata. In pochi minuti Fusion è sul 5-12 e coach Sandri ha già esaurito i time-out a disposizione. Il trend non cambia e non resta altro che operare alcuni cambi per spezzare il ritmo avversario. Entrano Rigonat per Fabro in ricezione e Fanò per Tomasin in banda. Solo sull'11-22 c'è un accenno di risveglio, troppo tardivo perché si spegne sul pesante 16-25.
Si rientra in campo con Fanò confermata nel sestetto di partenza. Per le ospiti continua ad andare tutto liscio (6-11) e la Farmaderbe deve nuovamente affidarsi al servizio per risalire la china, prima con Donda e Pittioni, poi con Fanò e Fregonese. Oltre agli ace diretti arrivano anche i punti procurati con le attaccanti Villadies pronte a realizzare i rigori forniti a fil di rete dalle ricezioni avversarie. Da metà set sono le bianconere a condurre (15-13 e 20-16). Il tecnico veneto ci riprova interrompendo il gioco e utilizzando il doppio cambio. Ottiene solo 3 errori in battuta per 3 rotazioni di fila e il riavvicinamento (22-19). Ci pensano i lungolinea di Pittioni e di Fregonese in fast a chiudere il discorso sul 25-20.
Finalmente le Villadies hanno preso in mano il gioco e lo dimostra l'inizio del 4° set con Fregonese e Fabro ad affondare la ricezione della Vega Fusion. Anche la seconda linea è più presente e attenta con Sioni a dirigere ricezione, difesa e copertura. Niente più ace subiti e Campestrini può svariare con più facilità tra le sue attaccanti. Altri 2 servizi vincenti di Fanò e le avversarie sono all'angolo (21-12). Nel finale la Farmaderbe gestisce il vantaggio e si affida ad una diagonale di Fabro e ad un pallonetto lungo di Pittioni per mettere il sigillo sul 25-17.
Altro 3-1 e altri 3 punti in saccoccia per un totale di 15 che portano le nostre ad un solo punto dalla vetta in virtù della sconfitta al tie-break dell'Unione Sportiva Virtus sul campo della Synergy, insieme alla Blu Team (che ha riposato ed ha una partita da recuperare).
In casa Vivil domina sempre la positività e coach Sandri è ben allineato: “Bella prova di carattere. Sono contento per come abbiamo reagito ai momenti di difficoltà di inizio partita. Era una di quelle serate in cui all'avversario veniva tutto con semplicità e noi faticavamo a giocare i palloni facili. Giustamente abbiamo subito parziali importanti ma grazie alla forza del gruppo siamo riusciti a ribaltare il risultato. Ci siamo ma per fare il vero salto di qualità dobbiamo trovare più continuità di gioco.”
Veniamo ai numeri: 41 punti in attacco, 14 ace, 5 muri e 31 errori gratuiti avversari.
La top-scorer si conferma Fabro con 15 punti seguita da Fregonese 12 e Pittioni 10, Donda 8, Campestrini, Tomasin e Fanò 5.
Aldilà dei tabellini il miglior punto della serata è la diagonale strettissima tirata fuori dal cilindro da Tomasin che non nasconde l'emozione rivivendo quel momento: “È saltato fuori così: mi sentivo bene, in forma, volevo farlo e ci sono riuscita. Già di mio ero contenta per questo, ma dopo aver sentito l'ovazione del pubblico mi sono sentita davvero al settimo cielo. Sono contenta che anche a loro sia arrivato il mio impegno e quel qualcosa in più che li ha fatti reagire così. Mi hanno proprio scaldato il cuore e mi hanno fatto sentire molto ben voluta.”
Uno sguardo infine ai risultati degli altri campi in attesa del posticipo di oggi tra Estvolley e New Virtus Trieste: Synergy-Unione Sportiva Virtus 3-2, CFV MT Ecoservice-Pol.Lib. Martignacco 3-1, Jesolo-Belluno 1-3.
Nell'8° giornata la Villadies Farmaderbe andrà in trasferta a S. Pietro di Stra per affrontare la Synergy Volley Venezia che, come detto, ha rallentato il cammino della capolista Unione Sportiva Virtus prevalendo al quinto set. Sarà una nuova sfida difficile per le bianconere visto che le giovani padrone di casa, allenate da coach Minotto, sono in crescita continua e vengono da 3 vittorie consecutive.
Appuntamento sabato 4 dicembre alle ore 20:30.

VILLADIES FATECI SOGNARE!!!
visibility
Nickname




DONA IL TUO 5x1000
a PALLAVOLO VIVIL
cod. 81005000302
eventi
keyboard_arrow_left
Maggio 2022
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Maggio 2022
L M M G V S D
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Ultimo aggiornamento
12:43 22/05/2022
Buon Compleanno a...

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016
Trattamento dei dati personali. Direttiva privacy e Regolamento per la protezione (GDPR) come da normativa UE 679/2016.
Ai sensi dell´art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 e del Regolamento UE n. 679/2016, in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa quanto segue:

PREMESSA
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web www.pallavolovivil.it acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell´uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, l´orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all´ambiente informatico dell´utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull´uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.
- Dati forniti volontariamente dall´utente
tramite modulo web
L´invio facoltativo, esplicito e volontario di dati personali con le modalità presenti su questo sito comporta la successiva acquisizione delle informazioni necessarie per soddisfare le richieste.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

1. Finalità del Trattamento - I dati forniti verranno utilizzati per i seguenti scopi:
a - inviare informazioni sulle attività che coinvolgono l’A.S.D. Pallavolo Vivil tramite spedizione di messaggi di posta elettronica (email)
b - permettere di raggiungere via telefono la persona che richiede un contatto
c - permettere agli utenti registrati di inserire commenti nelle pagine abilitate

2. Modalità del Trattamento - In relazione alle finalità descritte, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità evidenziate al punto 1 e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. I dati personali personali raccolti con l´autorizzazione dell´utente contemplano l’inserimento degli stessi all’interno di un database accessibile al solo titolare dei dati.

3. Conferimento dei dati - Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 1 è facoltativo ma comunque necessario ai fini dell´iscrizione o della richiesta di contatto. L’eventuale rifiuto dell’autorizzazione al trattamento dei dati oppure l´assenza anche di uno solo fra i parametri indicati come obbligatori comporta il mancato completamento della procedura di registrazione e l’esclusione dalla gestione di quanto indicato al punto 1. I dati di base sono evidenziati in grassetto negli appositi moduli presenti online e sono obbligatori unitamente all´autorizzazione al trattamento dei dati.

4. Comunicazione e diffusione dei dati - I dati forniti non saranno soggetti a esplicita comunicazione a soggetti terzi. I dati personali forniti potranno essere conosciuti esclusivamente dal personale di ASD Pallavolo Vivil incaricato del trattamento.

5. Titolare del Trattamento: Il Titolare del trattamento e il responsabile del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è ASD Pallavolo Vivil – info@pallavolovivil.it - con sede nel Comune di Fiumicello Villa Vicentina, via Duca d´Aosta s/n Villa Vicentina.

6. Diritti degli interessati: Si informa inoltre che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. La richiesta di cancellazione dei dati comporterà la cancellazione dal database gestito all´interno del sito per le finalità indicate al punto 1.

torna indietro leggi Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016  obbligatorio

cookie