Albo d'oro Vivil - Coppa Regione Maschile (1995, 1998, 2001, 2003, 2020); Campionato Reg. Maschile assoluto (2003, 2013); Campionato Regionale Maschile Regular Season (2012); Campionato Regionale Femminile Assoluto (2015); Campionato Regionale Femminile Regular Season (2003, 2011); Coppa Regione Femminile (2011, 2015); Coppa Triveneto Femminile (2011); Campionato Regionale Under 13 maschile (2010); Campionato Regionale Under14 Maschile (2011, 2012); Campionato prov.le Under18 femminile (2015); Campionato prov.le Under16 femminile (2015, 2019); Campionato prov.le Under14 femminile (2019)

22 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

VILLADIES FARMADERBE: SPIRITO DI RIVALSA VINCENTE

20-02-2022 14:56 - News Generiche
Villadies Farmaderbe vince la sfida con la seconda Villadies Farmaderbe vince la sfida con la seconda


Serie B2 femminile Girone F
17° Giornata

VILLADIES FARMADERBE – Virtus Porta d'Oriente (RO) 3 - 1
(25/16 - 21/25 - 25/17 - 25/19)


VILLADIES FARMADERBE: Petejan, Fregonese, Fabro, Campestrini, Pittioni, Sartori, Donda, Manias, Rigonat, Tomasin, Fabbro, Sioni (L1 - K), Maiwald (L2). Allenatori: Sandri Fabio 1°, Orel Aljoša 2°. Dirigente: Mian Alessandro.
Virtus Porta d'Oriente (RO): Bertasi, Dotta, Toniolo, Scarpa, Sambin, Sozzi, Di Tonto (K), Sajin E., Haly, Tommasin, Sajin D., Engaldini, Vianello (L1), Franzoso (L2). Allenatore: Caliendo Aniello 1°, Bivi Matteo 2°. Dirigente: Boscolo S. J.

Arbitri: Fossi Christian (Trento) e Toldo Daniele (Trento)
Segnapunti: Serazin Fabrizio
Durata set: 21', 26', 24', 23'

Le sensazioni positive che hanno dominato le sedute di allenamento si sono concretizzate in 3 punti nella fondamentale sfida con l'attuale seconda del girone F, Virtus Porta d'Oriente.
La Villadies Farmaderbe si è presentata alla 17° giornata bella carica, consapevole dell'importanza di un risultato positivo sia per riprendere il proprio cammino sulla retta via dopo lo stop di Trieste sia perché è un'occasione ghiotta per rifarsi sotto alla zona play-off.
Coach Sandri conferma il sestetto che ha terminato la scorsa gara: Campestrini al palleggio e Manias in diagonale, Sartori e Fabro in banda, Fregonese e Donda in zona 3, Sioni libero.
Coach Caliendo schiera la formazione prevista: Sozzi in regia con Sajin E. opposta, Sambin e Toniolo in zona 4, Haly e Bertasi centrali, Vianello libero.
Partenza a mille delle padrone di casa con Fregonese subito a presidiare centro rete e Sartori col braccio caldo in zona 4 e poi al servizio. Le venete restano disorientate dall'aggressività Villadies e lo dimostra un'autocopertura di Campestrini che cade nel campo avversario. La battuta spinge e la ricezione della Virtus è in grossa difficoltà. Davanti Fabro e Manias trovano varchi nel muro rincarando la dose. Il timeout della panchina ospite e l'ingresso di capitan Di Tonto per Sambin non impediscono un rapido 17-7. Risultati migliori arrivano dal doppio cambio Engaldini-Dotta per Sajin E.-Sozzi che rompe gli equilibri e riduce il distacco con l'aiuto di 3 errori di fila al servizio (20-15). Le Villadies si rimettono in carreggiata e riprendono la corsa verso la vittoria del primo parziale 25-16.
Purtroppo quando le nostre primeggiano nettamente nel primo set, arriva spesso un calo di concentrazione nel successivo. Così accade anche stavolta, soprattutto nel reparto ricezione messo sotto pressione da Sambin (0-4). Fino alle fasi centrali il gioco è spezzettato da tanti errori da entrambe le parti e diversi ace. La Farmaderbe riesce a colmare lo svantaggio (10-11). Nell'azione successiva Dotta ricade in attacco sul piede di Campestrini che viene sostituita con Petejan, al rientro in campo dopo l'infortunio di giugno. La ricezione ballerina permette solo scelte obbligate e le attaccanti di palla alta Villadies hanno grosse difficoltà ad andare a segno. Discorso opposto per le bande e l'opposta della Virtus che aumentano le proprie percentuali offensive e creano un margine di sicurezza. Sul 16-22, esauriti i time-out, coach Sandri rimette in campo Campestrini per Petejan. Le nostre accorciano ma una dubbia interpretazione di un attacco di Dotta e una piazzata della stessa regalano ben 5 set-ball. Annullate le prime 2, il recupero si ferma con l'errore al servizio di Fregonese (21-25). 1-1 e tutto da rifare!
Non proprio perché Sioni e compagne rientrano in campo con un atteggiamento completamente diverso e ritorna la determinazione e l'aggressività di inizio match. A fare la voce grossa sono Fabro con colpi potenti e Manias con i suoi mani-out, ben servite da Campestrini. Fregonese, Donda e Sartori tengono a muro e inducono le avversarie a forzare e a commettere più errori. Sioni ha preso bene le misure dietro e dirige la difesa. La progressione è costante (12-6 e 17-9) fino al 25-17 finale.
Anche nel 4° parziale, domina il nervosismo nella panchina ospite, frustrata dal non riuscire a scuotere la squadra. La Farmaderbe mantiene il pallino del gioco anche se inspiegabili errori al servizio tengono a galla le venete (7-4 e 12-7). I recuperi difensivi di Sioni e l'attenzione in copertura convincono e danno fiducia alle nostre, mentre scoraggiano la Virtus. Nella parte centrale del set si mette in evidenza Sartori con i suoi colpi in attacco e le sue lunghe leve a bloccare Toniolo (18-11). L'allungo decisivo scaturisce dalle schiacciate di Manias, un muro e un ace di Fabro. Sul 24-16 l'ansia di mettere a terra l'ultimo pallone induce qualche disattenzione. Ci pensa Sambin a chiudere il discorso con una battuta abbondantemente fuori dopo il time-out chiamato da coach Sandri (25-19).
Esplode di gioia il campo Villadies Farmaderbe che si libera letteralmente per la prima vittoria del 2022.
3 punti pesanti che fanno salire a 24 e riavvicinano la seconda posizione, ora a -4 ma con una partita in più da recuperare per le bianconere.
Il tabellino Villadies vede top-scorer, per la seconda partita di fila, Sartori con 19 punti. A seguire Fabro 13, Manias 12, Fregonese 10, Campestrini 3, Donda 2.
In questa gara gli errori gratuiti hanno penalizzato le avversarie (37 contro 26), in particolare in attacco (18 contro 6). Questo dimostra come il lavoro svolto in settimana ha dato i suoi frutti. Da rivedere ancora la battuta che da una parte ha regalato 9 ace ma dall'altra ben 16 errori.
La chiave del successo è stato l'approccio delle nostre che, esclusa la parentesi del secondo set, hanno dettato il ritmo e tolto certezze alle venete. Questo aspetto era emerso anche nella gara d'andata in cui la formazione Vivil non era però riuscita a mettere pressione con continuità e a prendere in mano il gioco. Stavolta i ruoli si sono invertiti e la vittoria è andata meritatamente alle ragazze di coach Sandri.
Il tecnico udinese sottolinea questo aspetto decisivo: “Bella gara! Ci siamo divertiti! Una buona prestazione generale. Siamo riusciti ad imporre il nostro ritmo e abbiamo commesso pochi errori. Quando riusciamo ad impostare in questo modo la partita è difficile giocare contro di noi!”
Capitan Sioni è altrettanto entusiasta: “Una vittoria che ci voleva e che riporta alto il morale!!! Il Rovigo è una squadra molto solida, con terminali d'attacco pericolosi e una buona battuta. Noi siamo state brave ad imporre in nostro gioco mettendo pressione fin da subito e reagendo ai momenti di calo con determinazione e voglia di vincere. Il buon lavoro in palestra fatto in settimana ripaga sempre e quello che siamo riuscite ad esprimere in campo deve darci ancora più consapevolezza dei nostri mezzi e delle nostre potenzialità.”
Da qui si deve partire per continuare a crescere ancora senza abbassare mai la guardia.
Nella prossima giornata la Villadies Farmaderbe andrà a far visita alla Vega Fusion Volley (sabato 26 febbraio – ore 20:30), formazione giovane che sta lottando per restare fuori dalla zona rossa. Quindi un'avversaria doppiamente pericolosa e da non sottovalutare, considerato anche che è l'unica ad aver portato via un set all'incontrastata capolista Blu Team e ha iniziato l'anno con la vittoria in 3 set sulla Synergy Volley Venezia.

METTETE IL TURBO VILLADIES!!!
visibility
Nickname




DONA IL TUO 5x1000
a PALLAVOLO VIVIL
cod. 81005000302
eventi
keyboard_arrow_left
Maggio 2022
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Maggio 2022
L M M G V S D
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Ultimo aggiornamento
12:43 22/05/2022
Buon Compleanno a...

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016
Trattamento dei dati personali. Direttiva privacy e Regolamento per la protezione (GDPR) come da normativa UE 679/2016.
Ai sensi dell´art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 e del Regolamento UE n. 679/2016, in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa quanto segue:

PREMESSA
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web www.pallavolovivil.it acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell´uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, l´orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all´ambiente informatico dell´utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull´uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.
- Dati forniti volontariamente dall´utente
tramite modulo web
L´invio facoltativo, esplicito e volontario di dati personali con le modalità presenti su questo sito comporta la successiva acquisizione delle informazioni necessarie per soddisfare le richieste.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

1. Finalità del Trattamento - I dati forniti verranno utilizzati per i seguenti scopi:
a - inviare informazioni sulle attività che coinvolgono l’A.S.D. Pallavolo Vivil tramite spedizione di messaggi di posta elettronica (email)
b - permettere di raggiungere via telefono la persona che richiede un contatto
c - permettere agli utenti registrati di inserire commenti nelle pagine abilitate

2. Modalità del Trattamento - In relazione alle finalità descritte, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità evidenziate al punto 1 e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. I dati personali personali raccolti con l´autorizzazione dell´utente contemplano l’inserimento degli stessi all’interno di un database accessibile al solo titolare dei dati.

3. Conferimento dei dati - Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 1 è facoltativo ma comunque necessario ai fini dell´iscrizione o della richiesta di contatto. L’eventuale rifiuto dell’autorizzazione al trattamento dei dati oppure l´assenza anche di uno solo fra i parametri indicati come obbligatori comporta il mancato completamento della procedura di registrazione e l’esclusione dalla gestione di quanto indicato al punto 1. I dati di base sono evidenziati in grassetto negli appositi moduli presenti online e sono obbligatori unitamente all´autorizzazione al trattamento dei dati.

4. Comunicazione e diffusione dei dati - I dati forniti non saranno soggetti a esplicita comunicazione a soggetti terzi. I dati personali forniti potranno essere conosciuti esclusivamente dal personale di ASD Pallavolo Vivil incaricato del trattamento.

5. Titolare del Trattamento: Il Titolare del trattamento e il responsabile del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è ASD Pallavolo Vivil – info@pallavolovivil.it - con sede nel Comune di Fiumicello Villa Vicentina, via Duca d´Aosta s/n Villa Vicentina.

6. Diritti degli interessati: Si informa inoltre che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. La richiesta di cancellazione dei dati comporterà la cancellazione dal database gestito all´interno del sito per le finalità indicate al punto 1.

torna indietro leggi Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016  obbligatorio

cookie