Albo d'oro Vivil - Coppa Regione Maschile (1995, 1998, 2001, 2003, 2020); Campionato Reg. Maschile assoluto (2003, 2013); Campionato Regionale Maschile Regular Season (2012); Campionato Regionale Femminile Assoluto (2015); Campionato Regionale Femminile Regular Season (2003, 2011); Coppa Regione Femminile (2011, 2015); Coppa Triveneto Femminile (2011); Campionato Regionale Under 13 maschile (2010); Campionato Regionale Under14 Maschile (2011, 2012); Campionato prov.le Under18 femminile (2015); Campionato prov.le Under16 femminile (2015, 2019); Campionato prov.le Under14 femminile (2019)

22 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

VILLADIES FARMADERBE GENERA LA FUSION FREDDA IN 2 SET

27-02-2022 14:20 - News Generiche
Villadies Farmaderbe regola Fusion in 3 set Villadies Farmaderbe regola Fusion in 3 set
Serie B2 femminile Girone F
18° Giornata
Vega Fusion Volley VE - VILLADIES FARMADERBE 0 - 3
(11/25 - 23/25 - 20/25)

Vega Fusion Volley VE: Coleccia, Imparato, Riccato, Pinarello, Zarattini, Fabbro, Pulliero (K), Mpoko, Salas, Baldizzone, Favaro (L1), Foltran (L2). Allenatore: Chieco Carlo 1°, Martignago Nicola 2°. Dirigente: Bragato N.
VILLADIES FARMADERBE: Petejan, Fregonese, Fabro, Campestrini, Pittioni, Sartori, Donda, Manias, Rigonat, Tomasin, Fabbro, Sioni (L1 - K), Maiwald (L2). Allenatori: Sandri Fabio 1°, Orel Aljoša 2°. Dirigente: Mian Alessandro.

Arbitri: Bruno Vincenzo (Quinto di Treviso) e Biscaro Alessandro (Ponzano Veneto)
Durata set: 20', 29', 25'

La Villadies Farmaderbe torna a vincere in 3 set dopo quasi 3 mesi e mezzo. Infatti lo stesso risultato lo ottenne il 13 novembre 2021 in casa contro la New Virtus Trieste. Ancora più significativo è aver superato l'ostacolo secondo set dopo il primo vinto con largo vantaggio.
L'importante era tornare a casa con l'intera posta in palio dal PalaVega, regno dell'insidiosa Fusion Volley, e così è stato!
Coach Sandri parte con il sestetto composto dalla diagonale Campestrini e Manias rispettivamente regista e opposta, Sartori e Fabro attaccanti ricevitrici, Fregonese e Donda centrali, Sioni libero.
Il tecnico di casa Chieco non stupisce partendo con Pinarello in regia e Mpoko in zona 2, asse Coveccia-Baldizzone in banda e Riccato-Pulliero al centro, Favaro e Foltran ad alternarsi nel ruolo di libero.
Dopo solo due azioni di studio, le Villadies colpiscono il punto debole Fusion e cioè la ricezione. Parte Fregonese con il primo ace, poi Campestrini, Sartori, Manias e Fabro affondano il colpo. Le avversarie non riescono a costruire gioco e le nostre si limitano ad incamerare punti provenienti dagli errori dell'attacco veneziano e a confezionare le poche schiacciate possibili. I time-out e i cambi chiamati dalla panchina interna non sortiscono alcun effetto. Finisce 11-25.
Antenne ben dritte al rientro in campo per capire se le bianconere riusciranno a mantenere sopita l'intraprendenza della giovane Fusion. L'inizio non è benaugurante perché la concentrazione cala e la precisione in seconda linea non è più la stessa. Campestrini ha maggiori difficoltà a gestire le sue terminali d'attacco che trovano più volte l'opposizione del muro avversario. Pulliero e compagne invece si attivano in ricezione e difesa per poi colpire soprattutto con Coveccia. La Farmaderbe ha qualche problemino nella correlazione muro-difesa per contrastare la prima banda veneta. Nelle fasi centrali del set le ospiti riescono per due volte a mettere a segno break di 4 punti che consentono il sorpasso (10-12 e 16-18). Entra anche Pittioni per Manias in prima linea a dare man forte al muro. Le padrone di casa non mollano un colpo e si caricano dopo ogni punto realizzato. Il match è molto equilibrato ed il risultato incerto. Il finale è tiratissimo e i due coach sfruttano time-out e cambi per spezzare il ritmo delle avversarie. La tensione è maggiore nel campo Fusion e induce l'errore al servizio in 3 rotazioni di fila. Sul 22 pari Campestrini va a segno con un tocco di seconda. Nell'azione successiva alla palleggiatrice friulana viene fischiato un fallo di doppia inesistente dopo una bella difesa. Ci pensano Sartori con un'imprendibile diagonale e la seconda banda veneta con un'invasione in attacco a chiudere di misura questo sudatissimo set (23-25).
Rientrano in campo le squadre con solo il cambio opposto per Fusion, Imparato per Mpoko. Le padrone di casa non mollano la presa e cercano di rientrare in partita guidate dagli attacchi e dalle battute di Baldizzone (8-6). Ci vuole un ottimo turno in battuta di Manias a scardinare di nuovo la ricezione di casa e Sartori a colpire da prima e seconda linea. La difesa è ora ben organizzata da Sioni e favorisce diversi errori di frustrazione delle attaccanti di palla alta veneziane. Con un netto parziale di 3-12 la Farmaderbe ribalta il punteggio e passa a condurre saldamente 11-18. Nel finale si rivedono anche le due centrali Donda e Fregonese. A quest'ultima tocca l'onore di chiudere il match con una veloce dietro. 20-25 e 3 punti incamerati.
Continua così la marcia Villadies Farmaderbe che sale a 9 vittorie e 27 punti. Davanti restano Blu Team a quota 34, avendo osservato il turno di riposo, e Unione Sportiva Virtus a 31, vittoriosa con Synergy Volley. Sugli altri campi sono uscite vincenti CFV Ecoservice su Martignacco, Belluno su Jesolo e New Virtus Trieste su Estvolley.
Per quanto riguarda lo score delle nostre, abbiamo: Sartori 18 punti, Fabro e Fregonese 7, Donda e Manias 5, Campestrini 2, Pittioni 1. Ben 30 punti sono arrivati dagli errori avversari.
La principale nota positiva è stata la battuta che ha regalato 13 ace e solo 5 errori. In totale gli errori gratuiti delle Villadies sono stati 17, concentrati in particolare nel secondo parziale cioè quello più combattuto ed equilibrato.
Insomma le nostre hanno interpretato la gara nel migliore dei modi e sono riuscite a mantenere la lucidità nelle fasi decisive del set più difficile, il secondo.
Affidiamo il commento della gara alla regista Campestrini: “Dopo la vittoria dello scorso sabato abbiamo fatto una bella settimana di allenamenti e il risultato si è visto. Abbiamo giocato contro una squadra giovane ma molto attrezzata che veniva da una vittoria netta in cui aveva disputato un'ottima gara. Siamo riuscite a mettere molta pressione a partire dalla battuta, così non abbiamo permesso alle avversarie di impostare il loro gioco e le abbiamo costrette a commettere vari errori. Dobbiamo continuare a lavorare su alcuni aspetti che non hanno funzionato come volevamo ma sono contenta della partita e dei tre punti importanti per la classifica!”
Come sempre le Villadies sono soddisfatte ma con la consapevolezza e la voglia di migliorare e lavorare per crescere e ottenere prestazioni sempre più all'altezza delle proprie potenzialità.
Ora le Villadies avranno due settimane più intense visto che vi saranno concentrate 3 gare: infatti oltre ai due impegni del sabato, ci sarà il recupero infrasettimanale. Nell'ordine si affronteranno: sabato 5 marzo in casa Synergy Volley Venezia (ore 20:30), mercoledì 9 marzo Belluno in trasferta (ore 19:30) e Blu Team sabato 12 marzo a Pavia di Udine (ore 20:30).
Servirà un gran dispendio di energie fisiche ma soprattutto mentali per affrontare questo inizio di marzo che potrà decidere il futuro della stagione in casa Farmaderbe in chiave play-off.

AVANTI A TUTTA VILLADIES!!!
visibility
Nickname




video
Il video della partita
Esultanza Villadies Farmaderbe
Boomerang vittoria Villadies Farmaderbe
DONA IL TUO 5x1000
a PALLAVOLO VIVIL
cod. 81005000302
eventi
keyboard_arrow_left
Maggio 2022
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Maggio 2022
L M M G V S D
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Ultimo aggiornamento
12:43 22/05/2022
Buon Compleanno a...

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016
Trattamento dei dati personali. Direttiva privacy e Regolamento per la protezione (GDPR) come da normativa UE 679/2016.
Ai sensi dell´art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 e del Regolamento UE n. 679/2016, in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa quanto segue:

PREMESSA
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web www.pallavolovivil.it acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell´uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, l´orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all´ambiente informatico dell´utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull´uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.
- Dati forniti volontariamente dall´utente
tramite modulo web
L´invio facoltativo, esplicito e volontario di dati personali con le modalità presenti su questo sito comporta la successiva acquisizione delle informazioni necessarie per soddisfare le richieste.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

1. Finalità del Trattamento - I dati forniti verranno utilizzati per i seguenti scopi:
a - inviare informazioni sulle attività che coinvolgono l’A.S.D. Pallavolo Vivil tramite spedizione di messaggi di posta elettronica (email)
b - permettere di raggiungere via telefono la persona che richiede un contatto
c - permettere agli utenti registrati di inserire commenti nelle pagine abilitate

2. Modalità del Trattamento - In relazione alle finalità descritte, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità evidenziate al punto 1 e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. I dati personali personali raccolti con l´autorizzazione dell´utente contemplano l’inserimento degli stessi all’interno di un database accessibile al solo titolare dei dati.

3. Conferimento dei dati - Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 1 è facoltativo ma comunque necessario ai fini dell´iscrizione o della richiesta di contatto. L’eventuale rifiuto dell’autorizzazione al trattamento dei dati oppure l´assenza anche di uno solo fra i parametri indicati come obbligatori comporta il mancato completamento della procedura di registrazione e l’esclusione dalla gestione di quanto indicato al punto 1. I dati di base sono evidenziati in grassetto negli appositi moduli presenti online e sono obbligatori unitamente all´autorizzazione al trattamento dei dati.

4. Comunicazione e diffusione dei dati - I dati forniti non saranno soggetti a esplicita comunicazione a soggetti terzi. I dati personali forniti potranno essere conosciuti esclusivamente dal personale di ASD Pallavolo Vivil incaricato del trattamento.

5. Titolare del Trattamento: Il Titolare del trattamento e il responsabile del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è ASD Pallavolo Vivil – info@pallavolovivil.it - con sede nel Comune di Fiumicello Villa Vicentina, via Duca d´Aosta s/n Villa Vicentina.

6. Diritti degli interessati: Si informa inoltre che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. La richiesta di cancellazione dei dati comporterà la cancellazione dal database gestito all´interno del sito per le finalità indicate al punto 1.

torna indietro leggi Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016  obbligatorio

cookie