Albo d'oro Vivil - Coppa Regione Maschile (1995, 1998, 2001, 2003, 2020); Campionato Reg. Maschile assoluto (2003, 2013); Campionato Regionale Maschile Regular Season (2012); Campionato Regionale Femminile Assoluto (2015); Campionato Regionale Femminile Regular Season (2003, 2011); Coppa Regione Femminile (2011, 2015); Coppa Triveneto Femminile (2011); Campionato Regionale Under 13 maschile (2010); Campionato Regionale Under14 Maschile (2011, 2012); Campionato prov.le Under18 femminile (2015); Campionato prov.le Under16 femminile (2015, 2019); Campionato prov.le Under14 femminile (2019)

26 Gennaio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

FARMADERBE ESCE A TESTA ALTA NEL DERBY DI VERTICE

12-12-2021 14:29 - News Generiche
Una bella gara tra Villadies Farmaderbe e Blu Team
Serie B2 femminile Girone F
9° Giornata
VILLADIES FARMADERBE - Blu Team Pavia di Udine 0 - 3
(19/25 - 20/25 - 22/25)

VILLADIES FARMADERBE: Fregonese, Fabro, Campestrini, Pittioni, Battilana, Donda, Manias, Rigonat, Tomasin, Fabbro, Fanò, Sioni (L1 - K), Maiwald (L2). Allenatori: Sandri Fabio 1°, Orel Aljoša 2°. Dirigente: Moratto Maurizio.
Blu Team Pavia di Udine: Sirch, Cozzo (K), Trevisol, Lazzarini, Farnia, Lombardo, Caruso, Brumat, Bertolla, Andreon, De Stefano, Morettin (L). Allenatore: Molinaro Simone 1°. Dirigente: Terasso Francesca.

Arbitri: Sirotich Irene e Rubol Delvai Daniele (Trieste)
Segnapunti: Serazin Fabrizio
Durata set: 20', 22', 24'

La Villadies Farmaderbe ha affrontato il difficilissimo derby con la quotata capolista Blu Team con il piglio giusto. Ne è uscita una gara a tratti combattuta e le nostre non hanno mai alzato bandiera bianca, eccedendo talvolta nell'ansia di fare punto e incappando in qualche errore di troppo.
E gli errori sono stata la discriminante di questa sfida, non solo quelli commessi dalle Villadies... Resta infatti un po' di rammarico per il finale del secondo set quando due palesi errori della coppia arbitrale hanno decretato il 18-24 invece del 20-22 (basta andare al minuto 49:50 del video della diretta facebook sulla pagina Villadies). Probabilmente sarebbe finita sempre 0-3 ma chissà che impatto avrebbe potuto avere il primo set perso dal Blu Team? Resteremo col dubbio.
L'importante è che Sioni e compagne ci abbiano creduto e provato fino all'ultimo scambio e, per questo, sono più che meritati gli applausi finali del pubblico. A conti fatti (61 punti totali realizzati nella gara), per ora la Farmaderbe è la squadra che ha impensierito di più la capolista, che può vantare ancora un percorso netto con nessun set perso.
Ma veniamo alla cronaca della gara.
Ci sono assenze da entrambe le parti: per le Villadies sono indisponibili Pittioni e Moratto, per la Blu Team manca coach Castegnaro sostituito in panchina da Molinaro e Terasso.
Sestetto di partenza per la Farmaderbe con Campestrini al palleggio e Manias opposta, Fregonese e Donda al centro, Fabro e Tomasin in banda, Sioni libero.
Risponde la squadra di Lauzacco con la formazione più collaudata: Andreon in regia e Sirch in diagonale, asse Bertolla-Farnia in posto 3, le temibili Lombardo e Cozzo esterne, Morettin libero.
I primi scambi sono di studio e il punteggio resta equilibrato con qualche attacco errato da posto 4. Tomasin e Fregonese sono i bracci subito caldi tra le padrone di casa mentre Cozzo e Bertolla vanno a segno per le ospiti. Sul 7-7 la Blu Team accelera pericolosamente grazie alle bordate della capitana e di Lombardo. La difesa Villadies ce la mette tutta ma è in evidente affanno a posizionarsi correttamente e a contenere la potenza e la tecnica espresse dalle due esperte bande. In un attimo si vola sull'8-14. Time-out di coach Sandri e cambio al palleggio con Fabbro per Campestrini. Lo svantaggio si assottiglia grazie agli attacchi di Fabro e Fregonese (17-19). Purtroppo la battuta non mette in difficoltà le avversarie e Andreon smista con sicurezza prediligendo i terminali più redditizi, le solite Cozzo e Lombardo. Si chiude così il set 19-25.
Si riprende con la Farmaderbe sempre agguerrita e pronta a recuperare 1-2 lunghezze di margine delle ospiti che non riescono a fuggire com'è loro consuetudine. La tensione è palpabile e ne scaturiscono molti errori gratuiti soprattutto in battuta e attacco. Il muro di Tomasin sulla veloce di Bertolla porta il punteggio sul 13-13. Nelle fasi centrali Blu Team mostra maggiore lucidità e continuità per consolidare il vantaggio sul 16-19. Le Villadies non ci stanno e lo dimostrano i salvataggi in difesa di Fabro e Manias, il primo concluso con un punto in bagher di Sioni (18-19). Le ospiti si affidano a Lombardo che guida le sue al 18-22. Qui arrivano i due errori arbitrali consecutivi sempre su attacco di Fabro: il primo è un lungolinea dato out (ma palesemente dentro viste anche le reazioni delle avversarie) e il secondo è un attacco che tocca semplicemente il nastro, dato out per aver inspiegabilmente colpito l'asta (con alzata distante 50 cm dall'asta e direzionato lungolinea... alla faccia della fisica...o della geometria). Comunque, come detto all'inizio, si arriva al 18-24 invece del 20-22. La Farmaderbe annulla con rabbia due set-ball prima di capitolare 20-25.
La conclusione pesa mentalmente sulle Villadies che iniziano in sordina, subendo il gioco di Cozzo e compagne. Sul 4-8 arriva il time-out di coach Sandri e sul 5-9 l'ingresso di Fanò per Fabro. Bisogna attendere il massimo svantaggio (7-14) per la decisa risalita condotta dagli attacchi di Donda e Manias (15-16). Purtroppo arrivano un'invasione e due attacchi sbagliati che rilanciano le ospiti. Sul 16-21 entra Rigonat per Tomasin. Quando sembra ormai fatta per la capolista (18-23), le nostre risorgono ancora grazie ad un buon turno al servizio di Donda e alla prontezza di Fregonese e Manias sotto rete (22-23). Sentire il fiato sul collo non piace proprio alla Blu Team che trova nell'opposta De Stefano, subentrata a Sirch dall'inizio del terzo set, le due diagonali vincenti per togliere ogni speranza a Sioni e compagne (22-25).
Delusione nel campo Villadies però con la consapevolezza di aver affrontato una formazione obbiettivamente superiore per organizzazione, continuità e qualità della diagonale di posto 4.
Coach Sandri commenta così: “Abbiamo incontrato una squadra che ha giocato meglio di noi e ha meritato di vincere. Mi è piaciuta la nostra mentalità pur non avendo trovato una continuità di gioco. Peccato per alcuni nostri errori di troppo nei momenti in cui riuscivamo a metterle in difficoltà. Sinceramente sono rimasto colpito dalla qualità nelle loro bande sulle direzioni di attacco che nelle ultime gare attaccavano con minore frequenza. Brave loro e adesso pensiamo a San Giovanni!”
Sulla stessa linea la capitana Sioni: “Ci aspettavamo una partita non semplice contro una squadra che sbaglia pochissimo e con due terminali d'attacco molto solidi. Per riuscire a portarci a casa qualche punto avremmo dovuto essere forse più aggressive e incisive in alcuni fondamentali, come la battuta, e fare decisamente meno errori. Lo sapevamo che non era questa la partita da vincere, ma le potenzialità direi che ci sono. Ora testa alla prossima partita contro l'Estvolley!”
Guardando alle cifre, c'è un equilibrio sostanziale sui punti fatti (43-45) mentre la differenza che salta all'occhio è il numero di errori gratuiti e cioè 30 per le Villadies e 18 per la Blu Team.
Il tabellino dice: Manias e Fregonese 9, Tomasin 8, Fabro 7, Donda 5, Fanò e Fabro 2, Sioni 1.
Visti i risultati delle altre gare, finite come da pronostico, e in attesa del posticipo di oggi tra Estvolley e Fusion, la posizione in classifica resta invariata anche se davanti allungano e dietro si riavvicinano: Blu Team 24, Unione Sportiva Virtus 22, Villadies Farmaderbe 18, CFV Mt Ecoservice 15, Estvolley, Synergy Volley e New Virtus TS 10, Vega Fusion e Pallavolo Belluno 9, Libertas Martignacco 3, Jesolo 2.
Da lunedì si torna a lavorare sodo per un'altra gara interna e un altro derby friulano prima della pausa natalizia. Sabato 18 dicembre sempre alle 20:30 nella palestra di Villa Vicentina si disputerà il tradizionale confronto tra Villadies Farmaderbe ed Estvolley San Giovanni al Natisone.
Ricordatevi di prenotare il vostro posto al n. 3280030165 con un messaggio con cognome, nome e n. telefonico.

VILLADIES BRAVE LO STESSO!!!
Nickname




DONA IL TUO 5x1000
a PALLAVOLO VIVIL
cod. 81005000302
eventi
keyboard_arrow_left
Gennaio 2022
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Gennaio 2022
L M M G V S D
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
Prossimi impegni Under
Borgo Sant'Andrea
VILLADIES BORGO S.ANDREA
Libertas Gonars
RINVIATA - Posti prenotabili al n. 3666867894 (inviare un messaggio con cognome-nome e n. telefonico)
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Ultimo aggiornamento
23:01 23/01/2022
Buon Compleanno a...

invia ad un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016
Trattamento dei dati personali. Direttiva privacy e Regolamento per la protezione (GDPR) come da normativa UE 679/2016.
Ai sensi dell´art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 e del Regolamento UE n. 679/2016, in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa quanto segue:

PREMESSA
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web www.pallavolovivil.it acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell´uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, l´orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all´ambiente informatico dell´utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull´uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.
- Dati forniti volontariamente dall´utente
tramite modulo web
L´invio facoltativo, esplicito e volontario di dati personali con le modalità presenti su questo sito comporta la successiva acquisizione delle informazioni necessarie per soddisfare le richieste.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

1. Finalità del Trattamento - I dati forniti verranno utilizzati per i seguenti scopi:
a - inviare informazioni sulle attività che coinvolgono l’A.S.D. Pallavolo Vivil tramite spedizione di messaggi di posta elettronica (email)
b - permettere di raggiungere via telefono la persona che richiede un contatto
c - permettere agli utenti registrati di inserire commenti nelle pagine abilitate

2. Modalità del Trattamento - In relazione alle finalità descritte, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità evidenziate al punto 1 e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. I dati personali personali raccolti con l´autorizzazione dell´utente contemplano l’inserimento degli stessi all’interno di un database accessibile al solo titolare dei dati.

3. Conferimento dei dati - Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 1 è facoltativo ma comunque necessario ai fini dell´iscrizione o della richiesta di contatto. L’eventuale rifiuto dell’autorizzazione al trattamento dei dati oppure l´assenza anche di uno solo fra i parametri indicati come obbligatori comporta il mancato completamento della procedura di registrazione e l’esclusione dalla gestione di quanto indicato al punto 1. I dati di base sono evidenziati in grassetto negli appositi moduli presenti online e sono obbligatori unitamente all´autorizzazione al trattamento dei dati.

4. Comunicazione e diffusione dei dati - I dati forniti non saranno soggetti a esplicita comunicazione a soggetti terzi. I dati personali forniti potranno essere conosciuti esclusivamente dal personale di ASD Pallavolo Vivil incaricato del trattamento.

5. Titolare del Trattamento: Il Titolare del trattamento e il responsabile del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è ASD Pallavolo Vivil – info@pallavolovivil.it - con sede nel Comune di Fiumicello Villa Vicentina, via Duca d´Aosta s/n Villa Vicentina.

6. Diritti degli interessati: Si informa inoltre che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. La richiesta di cancellazione dei dati comporterà la cancellazione dal database gestito all´interno del sito per le finalità indicate al punto 1.

torna indietro leggi Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016  obbligatorio

cookie