Albo d'oro Vivil - Coppa Regione Maschile (1995, 1998, 2001, 2003, 2020); Campionato Reg. Maschile assoluto (2003, 2013); Campionato Regionale Maschile Regular Season (2012); Campionato Regionale Femminile Assoluto (2015); Campionato Regionale Femminile Regular Season (2003, 2011); Coppa Regione Femminile (2011, 2015); Coppa Triveneto Femminile (2011); Campionato Regionale Under 13 maschile (2010); Campionato Regionale Under14 Maschile (2011, 2012); Campionato prov.le Under18 femminile (2015); Campionato prov.le Under16 femminile (2015, 2019); Campionato prov.le Under14 femminile (2019)

03 Dicembre 2021
news
percorso: Home > news > News Generiche

VILLADIES FARMADERBE FA 6 ED È SECONDA

31-10-2021 13:24 - News Generiche
Seconda vittoria Villadies Farmaderbe e primo selfie di squadra
Seconda vittoria Villadies Farmaderbe e primo selfie di squadra
Serie B2 femminile Girone F
3° Giornata

VILLADIES FARMADERBE - Pol. Lib. Martignacco 3 - 1
(25/17 - 24/26 - 25/17 - 25/14)

VILLADIES FARMADERBE: Moratto, Olivo, Fregonese, Fabro, Campestrini, Pittioni, Battilana, Donda, Manias, Rigonat, Tomasin, Fabbro, Fanò, Sioni (L1 - K), Carlet (L2). Allenatori: Sandri Fabio 1°, Orel Aljoša 2°. Dirigente: Moratto Maurizio.
Pol. Lib. Martignacco: Loi, Degano, Mussap, Picco (K), Zanussi, Franceschinis, Asquini, Quagliaro, Sangoi, Miculan, Di Chiara, Abbagliato (L1), Merlino (L2). Allenatore: Tarantini Luca 1°. Dirigente: Cargnello E.

Arbitri: Taucer Denis (Trieste) e Pitzalis Luigi (Udine)
Segnapunti: Serazin Fabrizio
Durata set: 16', 26', 24', 18'

La Villadies Farmaderbe fa bis di derby, porta a 6 il suo bottino e sale in seconda posizione dietro a Blu Team che ha però disputato una gara in più.
La tabella di marcia delle nostre prosegue nel migliore dei modi anche se non è stata una passeggiata affrontare la giovane formazione di Martignacco. È bastato abbassare troppo la guardia nel finale di secondo set per farsi rimontare e pareggiare nel computo dei set. Probabilmente è stata una buona lezione per le bianconere che nel terzo e quarto set hanno mantenuto le debite distanze senza rischiare più del dovuto.
Dopo una settimana un po' complicata per alcuni acciacchi fisici che hanno influito sul rendimento in allenamento di diverse atlete Vivil, coach Sandri decide di confermare il sestetto della scorsa settimana: Campestrini al palleggio e Pittioni in diagonale, Fregonese e Donda centrali, Fabro e Tomasin in banda, Sioni libero.
Anche Tarantini si affida alla formazione più collaudata: Picco in regia e Sangoi opposta, Zanussi e Degano a presidiare zona 3, Franceschinis e Asquini bande ricevitrici, Merlino e Abbagliato ad alternarsi nel ruolo di libero.
L'inizio del primo set non è esaltante perché entrambe le squadre commettono diversi errori al servizio e faticano ad entrare nel match. Esemplificativo il punto messo a segno da Sioni con una difesa finita nel campo avversario e caduta a terra per l'incomprensione tra due avversarie. Villadies e Libertas si alternano in mini break di 2-3 punti con le padrone di casa comunque sempre avanti ma incapaci di prendere il largo (11-8 e 16-15). Le ospiti appaiono più pimpanti in difesa e più volte le nostre incorrono in errori di frustrazione in attacco. Anche la battuta di Martignacco risulta più ficcante e mette in difficoltà la ricezione di Fabro e compagne inducendo spesso Campestrini a scelte obbligate che comunque prova a sfruttare le sue centrali non appena possibile. La spinta decisiva arriva dalle mani di Tomasin che, dopo un attacco vincente in mezzo al muro, inanella una serie di 3 ace (20-15). Ci pensano poi Sioni a tenere in difesa, Fabro a colpire da posto 4, Donda in veloce e Fregonese in battuta a chiudere il discorso 25-17.
Si rientra in campo con ancora le Villadies in difficoltà a trovare la chiave giusta per rendere più semplice la partita e cioè avere pazienza in fase offensiva. Nelle fasi iniziali Pittioni fa sentire la sua presenza in zona 2 con un mani-out e un muro mentre la Libertas continua a martellare in battuta, a difendere con caparbietà e a colpire soprattutto con Franceschinis e Sangoi. Questa tattica le porta avanti 6-8 e 9-11. Il punteggio resta equilibrato nella parte centrale del set finché la Farmaderbe sembra poter cambiare passo (19-15). Le ospiti non mollano la presa e, nonostante il 23-18 e 24-21, mantengono il proprio ritmo. Le bianconere si fanno sorprendere dal rientro di Picco e compagne e nemmeno i due time-out ravvicinati di coach Sandri impediscono il parziale di 0-5 che da il set al Martignacco (24-26). Delusione per l'occasione persa e tutto da rifare.
Forse è un bene questa doccia fredda che scuote le Villadies che finalmente capiscono di dover magari attendere 2-3 azioni per poi sfruttare un varco per mettere a terra il pallone o attendere l'errore avversario. Prese le misure, il ritmo è dettato dalle nostre che vanno subito sull'11-5. La panchina di casa attua anche il doppio cambio Fabbro-Manias per Pittioni-Campestrini e la mossa permette di dilatare il vantaggio sul 18-10 visto che l'impatto delle neoentrate è ottimo (3 attacchi vincenti per Manias e 1 ace per Fabbro). Un breve vuoto in ricezione consente alla Libertas di accorciare fermandosi però al 17 quando Pittioni e Tomasin decidono in attacco e fissano il punteggio sul 25-17.
Il trend continua nel quarto set e le avversarie mostrano i primi segni di cedimento. Buon per la Farmaderbe che guida con sicurezza spinta dagli attacchi di Fabro e Tomasin (8-2). Sul 12-5 entra Rigonat in seconda linea proprio per far rifiatare un po' la prima banda Villadies. Sul 15-6 invece coach Sandri cerca di nuovo di sfruttare il doppio cambio. Le ospiti non sembrano avere le energie per reagire e Fabro al rientro in campo mette il sigillo sul 22-11 grazie ad un muro e 3 bordate. Stavolta le padrone di casa sono ben decise a chiudere subito il discorso e ci pensano 2 veloci di Donda e un attacco di Tomasin. 25-14 e festeggiamenti in casa Vivil!!!
Già in settimana si sapeva che non sarebbe stata una partita semplice da affrontare perché il Martignacco è una formazione molto insidiosa in battuta e ha la capacità di non mollare mai soprattutto nel reparto difensivo. La Villadies Farmaderbe ci ha messo un po' a capire di dover avere estrema pazienza e di non dover forzare il gioco ma dal terzo set la gara si è messa in discesa.
Come detto, i 3 preziosi punti fanno guadagnare una posizione in classifica e proiettano Sioni e compagne al secondo posto.
Coach Sandri temeva molto questo secondo derby ed è sostanzialmente contento del risultato: “Siamo riusciti a giocare bene in diversi momenti della partita. Ci sono ancora molte intese da rafforzare ma ci stiamo divertendo in campo. In questa settimana abbiamo dovuto gestire parecchi problemini fisici ma siamo riuscite a superare queste difficoltà.”
La top-scorer della serata è stata Fabro con 18 punti, appena sopra a Tomasin con 17, più distanti le altre: Fregonese 10, Pittioni 9, Donda 8, Campestrini e Manias 4, Sioni e Fabbro 1.
Le due bande sono state costrette agli straordinari in ricezione ed in attacco e non si sono fatte scoraggiare da alcuni momenti difficili in seconda linea.
Queste le impressioni di Fabro: “Sono molto contenta di come sia andata. Personalmente sono anche soddisfatta del mio rendimento in ricezione, tralasciando alcuni momenti di down, e della fiducia posta dai palleggiatori nei miei confronti. Spero di continuare a divertirmi così per tutto il campionato e ad avere il sostegno dell'intera squadra con la stessa voglia di vincere che ci ha accompagnate in queste prime due partite.”
Soddisfatta anche Tomasin per la vittoria: “Anche stavolta siamo riuscite ad essere squadra nonostante i momenti di difficoltà e abbiamo dimostrato il nostro buon gioco. Diciamo che una vittoria da 3 punti mette sempre di buon umore, anche se in questo caso rimane un po' di rammarico per il secondo set che non siamo riuscite a portare a casa. Ora pensiamo subito alla prossima partita sperando di fare sempre meglio magari eliminando qualche momento di blackout generale.”
Le idee in casa Farmaderbe sono chiare e concordi sul punto di forza principale che è la squadra e sul dover migliorare nella continuità di rendimento.
Sabato prossimo di andrà a Jesolo (20:30) per affrontare un'altra squadra giovane in un campo storicamente difficile. Le Villadies cercheranno di sfatare la tradizione del Palasport Cornaro e di sfoderare una buona prestazione contro il fanalino di coda ancora a quota zero.

VILLADIES SEMPRE UNITE E UMILI!!!

PS: ci scusiamo per gli inconvenienti della prima diretta facebook stagionale. Cercheremo di risolvere i problemi tecnici per la prossima gara.
Nel frattempo abbiamo recuperato il video e a breve sarà disponibile per chi vuole rivedersi la vittoria Villadies senza intoppi.
Nickname




video
VILLADIES FARMADERBE - Pol. Lib. Martignacco 3-1
DONA IL TUO 5x1000
a PALLAVOLO VIVIL
cod. 81005000302
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Ultimo aggiornamento
01:10 03/12/2021
Buon Compleanno a...
Auguri di Buon Compleanno
[]

invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016
Trattamento dei dati personali. Direttiva privacy e Regolamento per la protezione (GDPR) come da normativa UE 679/2016.
Ai sensi dell´art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 e del Regolamento UE n. 679/2016, in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa quanto segue:

PREMESSA
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web www.pallavolovivil.it acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell´uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, l´orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all´ambiente informatico dell´utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull´uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.
- Dati forniti volontariamente dall´utente
tramite modulo web
L´invio facoltativo, esplicito e volontario di dati personali con le modalità presenti su questo sito comporta la successiva acquisizione delle informazioni necessarie per soddisfare le richieste.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

1. Finalità del Trattamento - I dati forniti verranno utilizzati per i seguenti scopi:
a - inviare informazioni sulle attività che coinvolgono l’A.S.D. Pallavolo Vivil tramite spedizione di messaggi di posta elettronica (email)
b - permettere di raggiungere via telefono la persona che richiede un contatto
c - permettere agli utenti registrati di inserire commenti nelle pagine abilitate

2. Modalità del Trattamento - In relazione alle finalità descritte, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità evidenziate al punto 1 e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. I dati personali personali raccolti con l´autorizzazione dell´utente contemplano l’inserimento degli stessi all’interno di un database accessibile al solo titolare dei dati.

3. Conferimento dei dati - Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 1 è facoltativo ma comunque necessario ai fini dell´iscrizione o della richiesta di contatto. L’eventuale rifiuto dell’autorizzazione al trattamento dei dati oppure l´assenza anche di uno solo fra i parametri indicati come obbligatori comporta il mancato completamento della procedura di registrazione e l’esclusione dalla gestione di quanto indicato al punto 1. I dati di base sono evidenziati in grassetto negli appositi moduli presenti online e sono obbligatori unitamente all´autorizzazione al trattamento dei dati.

4. Comunicazione e diffusione dei dati - I dati forniti non saranno soggetti a esplicita comunicazione a soggetti terzi. I dati personali forniti potranno essere conosciuti esclusivamente dal personale di ASD Pallavolo Vivil incaricato del trattamento.

5. Titolare del Trattamento: Il Titolare del trattamento e il responsabile del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è ASD Pallavolo Vivil – info@pallavolovivil.it - con sede nel Comune di Fiumicello Villa Vicentina, via Duca d´Aosta s/n Villa Vicentina.

6. Diritti degli interessati: Si informa inoltre che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. La richiesta di cancellazione dei dati comporterà la cancellazione dal database gestito all´interno del sito per le finalità indicate al punto 1.

torna indietro leggi Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016  obbligatorio

cookie