Albo d'oro Vivil - Coppa Regione Maschile (1995, 1998, 2001, 2003, 2020); Campionato Reg. Maschile assoluto (2003, 2013); Campionato Regionale Maschile Regular Season (2012); Campionato Regionale Femminile Assoluto (2015); Campionato Regionale Femminile Regular Season (2003, 2011); Coppa Regione Femminile (2011, 2015); Coppa Triveneto Femminile (2011); Campionato Regionale Under 13 maschile (2010); Campionato Regionale Under14 Maschile (2011, 2012); Campionato prov.le Under18 femminile (2015); Campionato prov.le Under16 femminile (2015, 2019); Campionato prov.le Under14 femminile (2019)

26 Settembre 2021
news
percorso: Home > news > News Generiche

VILLADIES FARMADERBE GRINTOSA MA NON BASTA

26-02-2021 22:24 - News Generiche
Time-out Villadies Farmaderbe
Serie B2 femminile Girone D2
6° Giornata

CFV MT Ecoservice - VILLADIES FARMADERBE 3 - 0
(25/20 - 25/23 - 28/26)


CFV MT Ecoservice: Golin, Zech, Liberti, Cocco, Bruno, Saccon, Giacomello, Spadolini, Manzon, Sblattero (K), Ferracin, Lorenzi, Lazzaro (L1), Maronese (L2). Allenatore: Amiens Marco 1°, Reganaz Valentino 2°. Dirigente: Basso Emilio.
VILLADIES FARMADERBE: Petejan (K), Nicola Martina, Fregonese, Fabro, Campestrini, Pittioni, Battilana, Safronova, Donda, Pitacco, Tomasin, Sioni (L). Allenatori: Morsut Daniele 1°, Fiori Elisa 2°. Dirigente: Mian Alessandro.

Arbitri: Bertossa Riccardo e Benedetti Andrea (Monfalcone)
Durata set: 22’, 29’, 33’


Continuano i progressi della Villadies Farmaderbe a livello di gioco e tenuta in campo, oltre che di grinta e volontà di uscire da un inizio stagione difficile e al di sotto delle attese.
A Villotta di Chions la crescita è stata graduale nell’arco della partita con il picco della prestazione nel terzo set, sfuggito per un soffio.
Si è vista una squadra combattiva e unita che ha pagato molto cari gli errori commessi nei momenti sbagliati. Le avversarie non hanno concesso altre possibilità e hanno chiuso in 3 set la gara conquistando l’intera posta in palio.
Coach Morsut conferma il sestetto di partenza dello scorso sabato: Petejan al palleggio in diagonale con Safronova, Fregonese e Donda in centro, Fabro e Tomasin in banda, Sioni libero.
Formazione collaudata per la panchina delle rondini: Manzon in regia e Cocco opposta, Saccon e Bruno centrali, Zech e Sblattero bande, Lazzaro libero.
L’inizio è targato CFV che spinge in attacco e in battuta. Per le Villadies vanno a segno Fregonese, Tomasin e Fabro (9-6). Il confronto non decolla e le azioni si chiudono spesso alla prima azione. Le ospiti sono troppo fallose al servizio e questo spezzetta il recupero (13-10). Capitan Petejan scalda il braccio di Safronova che va a segno da zona 2. Nelle fasi centrali aiutano il riaggancio alcuni errori in fase offensiva delle padrone di casa, bloccate anche dal muro di Donda (18-18). Si procede punto a punto fino al 20 quando 3 attacchi vincenti di Zech e 2 ace di Manzon non lasciano scampo alla Farmaderbe (25-20). Brevi scampoli per Pitacco al servizio e per Nicola in ricezione.
Si rientra in campo con le bianconere più agguerrite e decise a prendere le redini del gioco (4-6). Il vantaggio conquistato con dispendio di energie viene più volte scialacquato con errori evitabili (11-11). Una ricezione più precisa permette a Petejan di giostrare tra le sue finalizzatrici e la battuta ficcante di Fregonese consentono una nuova mini fuga sul 15-17. Sblattero e Saccon rimettono la loro squadra avanti (21-19). Coach Morsut tenta di spezzare il gioco con due time-out ravvicinati e cambi. Le Villadies reagiscono 2 volte e pareggiano i conti (21-21 e 23-23). Il finale è decretato da un errore al servizio di Donda e un ace di Manzon su Tomasin (25-23). Un peccato!
L’ultima occasione scuote la Farmaderbe che si porta avanti 3-6. Petejan viene sostituita da Campestrini per riprendere fiato e lucidità. Si rivede il muro delle bianconere e si avanti 6-9. Un passaggio a vuoto rilancia le rondini che piazzano un pesante 6-0 (12-9). Rientra il capitano Villadies ed arriva subito un’azione infinita, con protagonista Sioni in difesa, chiusa da Donda con un muro liberatorio. Mentre la ricezione fatica un po’, risulta determinante il muro di Fregonese che inchioda Bruno e per 2 volte Zech (16-17). Il tempo chiamato da coach Amiens dà modo alla CFV di riordinare le idee (19-17). Ma la battaglia è aperta. Ad ogni punto di casa segue un punto delle ospiti. Così si procede fino ai vantaggi che vedono le Villadies riuscire ad annullare due match-ball prima di avere l’occasione di riaprire la gara con il vantaggio 25-26 conquistato con una seconda linea di Safronova. La panchina di Chions ha ancora un tempo a disposizione e lo usa nel momento giusto. Le menti di Sblattero e compagne sono più fresche e tirano fuori le energie indispensabili per non commettere errori, a differenza delle nostre. Le nostre ultime speranze svaniscono in pochi attimi ed arriva il fischio finali che decreta il 28-26 e il 3-0.
Ancora zero punti e zero set ma ancora più luce in fondo al tunnel in cui si è infilata la Villadies Farmaderbe dopo 4 gare giocate.
Certamente è sempre più frustrante vedersi sfuggire così i set e continuare a sprecare le occasioni, fare tanta fatica per recuperare e andare avanti per poi farsi raggiungere e superare nei finali. Manca ancora un pizzico di malizia e di fortuna per spezzare questo incantesimo.
Coach Morsut esprime il suo pensiero: "È un momento delicato in cui purtroppo anche la fortuna non ci aiuta. Abbiamo fatto un altro passo avanti anche se il risultato finale non ci ha premiato. Avremmo meritato di più per l'impegno e la dedizione, soprattutto in difesa, ma purtroppo nel volley a volte non basta. Contro il Chions nel terzo parziale abbiamo raccolto di più a muro e abbiamo avuto le occasioni per chiudere il set e riaprire la gara ma ci sono sfuggite di mano. Siamo comunque ostinati nella nostra volontà di migliorare e di lavorare sodo che è del resto l'unico modo certo per di invertire la rotta. Già stasera saremo in palestra per crescere nella positività in ricezione e l'efficienza in attacco."
E continua: "Un plauso particolare a Giulia Fregonese che si è distinta per un rendimento in crescita partita dopo partita ed è sempre più a suo agio in b2."
A conferma è il tabellino che indica proprio la centrale bianconera come top-scorer Villadies con 15 punti.
Il calendario prevede come prossima avversaria Blu Team, la squadra più attrezzata per il salto di categoria e infatti l’unica a punteggio pieno, 9 punti con 3 partite giocate. Infatti nuovo stop per una positività nella formazione avversaria, Rizzi Volley.
Alla luce della vittoria al tie-break della Virtus Trieste a San Giovanni al Natisone, la classifica ora dice: CFV MT Ecoservice 10, Blu Team, Rizzi e Virtus Trieste 9, Estvolley 5, Villadies 0.
Nell’altro girone guida Conegliano con 14 punti, segue Asolo 12, Belluno 7, Fusion e Jesolo 6, Ezzelina 0.
Per prepararsi alla gara ci sarà più di una settimana perché si riprenderà sabato 6 marzo alle ore 20:30 nella palestra di Villa Vicentina. È già partito da giovedì lo studio dei punti di forza e dei punti deboli della formazione di Pavia di Udine che possono contare su attaccanti d’esperienza come le bande Cozzo e Colonello, l’opposta Bordon, le centrali Squizzato e Farnia e la regista Bini. Si tratta di una squadra quadrata e che riduce gli errori al minimo. Sarà un osso duro da battere ma anche molto stimolante.

VILLADIES CARICHE PER LA NUOVA SFIDA!!!


Fonte: Eli
Nickname




DONA IL TUO 5x1000
a PALLAVOLO VIVIL
cod. 81005000302
eventi
keyboard_arrow_left
Settembre 2021
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Settembre 2021
L M M G V S D
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Ultimo aggiornamento
19:34 25/09/2021
Buon Compleanno a...

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016
Trattamento dei dati personali. Direttiva privacy e Regolamento per la protezione (GDPR) come da normativa UE 679/2016.
Ai sensi dell´art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 e del Regolamento UE n. 679/2016, in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa quanto segue:

PREMESSA
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web www.pallavolovivil.it acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell´uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, l´orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all´ambiente informatico dell´utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull´uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.
- Dati forniti volontariamente dall´utente
tramite modulo web
L´invio facoltativo, esplicito e volontario di dati personali con le modalità presenti su questo sito comporta la successiva acquisizione delle informazioni necessarie per soddisfare le richieste.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

1. Finalità del Trattamento - I dati forniti verranno utilizzati per i seguenti scopi:
a - inviare informazioni sulle attività che coinvolgono l’A.S.D. Pallavolo Vivil tramite spedizione di messaggi di posta elettronica (email)
b - permettere di raggiungere via telefono la persona che richiede un contatto
c - permettere agli utenti registrati di inserire commenti nelle pagine abilitate

2. Modalità del Trattamento - In relazione alle finalità descritte, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità evidenziate al punto 1 e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. I dati personali personali raccolti con l´autorizzazione dell´utente contemplano l’inserimento degli stessi all’interno di un database accessibile al solo titolare dei dati.

3. Conferimento dei dati - Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 1 è facoltativo ma comunque necessario ai fini dell´iscrizione o della richiesta di contatto. L’eventuale rifiuto dell’autorizzazione al trattamento dei dati oppure l´assenza anche di uno solo fra i parametri indicati come obbligatori comporta il mancato completamento della procedura di registrazione e l’esclusione dalla gestione di quanto indicato al punto 1. I dati di base sono evidenziati in grassetto negli appositi moduli presenti online e sono obbligatori unitamente all´autorizzazione al trattamento dei dati.

4. Comunicazione e diffusione dei dati - I dati forniti non saranno soggetti a esplicita comunicazione a soggetti terzi. I dati personali forniti potranno essere conosciuti esclusivamente dal personale di ASD Pallavolo Vivil incaricato del trattamento.

5. Titolare del Trattamento: Il Titolare del trattamento e il responsabile del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è ASD Pallavolo Vivil – info@pallavolovivil.it - con sede nel Comune di Fiumicello Villa Vicentina, via Duca d´Aosta s/n Villa Vicentina.

6. Diritti degli interessati: Si informa inoltre che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. La richiesta di cancellazione dei dati comporterà la cancellazione dal database gestito all´interno del sito per le finalità indicate al punto 1.

torna indietro leggi Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Accetta i cookies necessari