Albo d'oro Vivil - Coppa Regione Maschile (1995, 1998, 2001, 2003); Campionato Reg. Maschile assoluto (2003, 2013); Campionato Regionale Maschile Regular Season (2012); Campionato Regionale Femminile Assoluto (2015); Campionato Regionale Femminile Regular Season (2003, 2011); Coppa Regione Femminile (2011, 2015); Coppa Triveneto Femminile (2011); Campionato Regionale Under 13 maschile (2010); Campionato Regionale Under14 Maschile (2011, 2012); Campionato prov.le Under18 femminile (2015); Campionato prov.le Under16 femminile (2015)

19 Giugno 2018
[Main Sponsor Pallavolo Vivil]
Integratori, fitoterapia, bellezza e cosmesi
MAIN Sponsor ASD PALLAVOLO VIVIL
[]

i campionati

B2 Femminile - Girone D

Sabato 10/03/2018 20:30
Staranzano - Palasport
 
logo VILLADIES FARMADERBE
Illiria Juliavolley GO
VILLADIES FARMADERBE
0
3
Le due squadre a confronto


Illiria Juliavolley GO VILLADIES FARMADERBE
VILLADIES FARMADERBE FA CINQUINA: il derby a Staranzano dura poco più di un´ora
11-03-2018
(16/25 - 19/25 - 19/25)


Illiria Juliavolley Staranzano: Tomat, Vidossi, Aere, Sedola, Pizzignacco, Allesch, Bordon, Bini (K), Da Col, Sancin, Gavagnin, Fasan (L). Allenatori: Ostromann Marco 1°, Calvo Martin Rodrigo 2°.
VILLADIES FARMADERBE: Petejan (K), Piovesan, Pulcina, Berzanti, Pittioni, Fanò, Garofolo, Donda, Rigatti, Gridelli, Sioni (L). Allenatori: Sandri Fabio 1°, Pellizzari Michele 2°. Dirigente: Pittioni Daniele.


Arbitri: Stellato Giuseppina (Macerata Campana) Tartaglione Giacomo (Marcianise)
Durata set: 20´, 22´, 22´


Villadies Farmaderbe ancora vincente e arriva la cinquina!
La formazione di Villa Vicentina ci mette poco più di un´ora a sbarazzarsi dell´Illiria Juliavolley e a inanellare la quinta vittoria di fila che permette di confermare il sesto posto portandosi, temporaneamente, a 3 punti dalla zona play-off. Con 35 punti le nostre guardano con interesse al posticipo tra Therm-Is Paese e Fratte Santa Giustina, perché la prima sarà l´avversaria di sabato prossimo e la seconda è attualmente quarta a +2.
Ma veniamo al derby di Staranzano.
Le ospiti arrivavano alla sfida con una settimana di allenamenti un po´ travagliata per l´assenza dei palleggiatori, Petejan ancora influenzata e Garofolo per impegni scolastici. L´Illiria invece sta attraversando un momento difficile dal punto di vista dell´organico con Tomat ancora out, Bini e Bordon a mezzo servizio.
Mentre coach Sandri parte con il collaudato sestetto (Petejan in regia in diagonale con Pittioni, Pulcina e Fanò in banda, Gridelli e Donda al centro, Sioni libero), coach Ostromann schiera una formazione rimaneggiata con Bini in regia e Sedola opposta, Allesch e Sancin in banda, Gavagnin e Pizzignacco al centro, Fasan libero.
La Villadies Farmaderbe parte col freno a mano tirato e va sotto 4-1. Capitan Petejan va al servizio, mette a segno 2 ace e dà l´avvio al parziale di 0-6 che porta avanti le sue. Si evidenziano grosse difficoltà in ricezione per l´Illiria, un trend costante per tutta la gara. Le bande azzurre dimostrano subito di essere in serata: Pulcina, Pittioni e Fanò risultano vincenti sia da zona 4 che da zona 2. Più difficoltosa l´intesa con i centrali Gridelli e Donda. Nessun problema in ricezione per Sioni mentre la difesa è un po´ più statica e, talvolta disattenta. Le padrone di casa ce la mettono tutta in difesa e sono protagoniste di ottimi recuperi, ma questo basta a mantenersi in scia fino all´11-12. Gridelli mura Allesch in zona 4 e poi, in battuta, manda in definitiva crisi la seconda linea bisiaca. A nulla valgono i 2 time-out chiamati dalla panchina biancorossa ed il doppio cambio con l´ingresso di De Col-Bordon per Sedola-Bini. L´accelerazione Villadies è inarrestabile e si passa in un lampo al 12-23. Entra anche Garofolo per Petejan al servizio per affondare il colpo. Dopo 4 punti di rilassamento, un attacco di Pulcina e una doppia fischiata a De Col chiudono il set sul 16-25. L´Illiria non appare in grado di impensierire la Farmaderbe che ha adottato la strategia attendista: colpisce in battuta, mentre in attacco ha la pazienza di aspettare l´occasione giusta per andare a punto. L´unico pericolo sta nel mollare la presa.
Confermate le formazioni iniziali con solo Bordon al posto di Pizzignacco in zona 3, il punteggio prosegue equilibrato anche se le ospiti mantengono un margine di sicurezza (6-8 e 11-14). Da entrambe le parti, le registe forzano maggiormente il gioco dal centro con migliori risultati per Bini con Bordon, mentre Petejan non riesce ad essere sempre precisa sulle veloci distanti. Sintomo comunque di una ricezione più precisa sul campo Illiria Juliavolley, complice una battuta azzurra meno incisiva e più fallosa fino a metà set. Infatti la fuga viene nuovamente avviata da 3 ace messi a segno da Fanò e poi Gridelli (16-21). Il gap è rassicurante e viene gestito fino al finale 19-25, targato Pulcina.
Coach Ostromann cerca di cambiare qualcosa: inserisce Da Col per Bini al palleggio e cambia la rotazione di partenza. Le Villadies si adeguano al ritmo avversario e ci mettono metà set a riprendere le misure. Le padrone di casa comandano il punteggio pericolosamente fino a metà set, complici 5 errori di fila in battuta. Sul 15-13 la riscossa Farmaderbe è suonata da Pittioni e Gridelli che colpiscono in attacco, a muro e al servizio. Si passa velocemente al 17-23 e si conclude sul 19-25 con un ace del centralone Vivil.
Insomma una vittoria mai in discussione vista l´evidente superiorità delle Villadies in battuta, in attacco e in ricezione. Non basta alle biancorosse la buona volontà in difesa per mettere alle strette le nostre. L´ottimo periodo di forma di Pulcina, la ritrovata efficacia di Pittioni e la super battuta di Gridelli hanno dato una spinta in più verso la quinta affermazione della Farmaderbe. La ricezione ha mantenuto percentuali alte: Sioni e compagne non hanno subito nemmeno un ace, mentre ne hanno messi a segno ben 12. Fanò ha dato il suo contributo più in seconda linea, sfoggiando comunque la sua varietà di colpi quando chiamata in causa. Donda si è fatta trovare pronta sul gioco veloce in "1" e "2". Capitan Petejan, rientrante dall´influenza, è cresciuta durante il match.
Anche stavolta le nostre hanno puntato sui fondamentali d´attacco per definire gli equilibri del match.
Come detto, ora si attende l´ultimo risultato della 19° giornata per la classifica definitiva e capire quanto sarà distante la zona play-off.
Nel prossimo turno la palestra di Villa Vicentina alle ore 20:30 ospiterà il confronto con Therm-Is Paese che sta lottando per uscire dalla zona rossa. Attualmente in quart´ultima posizione, le venete sono a 6 lunghezze dall´Illiria Juliavolley e a 8 dal Ju´sto Vispa Dolo, che potrebbero ridursi se andranno a punti nel posticipo con Fratte S. Giustina. La partita sarà dunque insidiosa per la Villadies Farmaderbe che si troverà di fronte una formazione molto motivata. Da tener conto però che anche le friulane non sono di certo sazie di vittorie ora che vedono la zona play-off a portata di mano. Le ragazze di coach Sandri dovranno quindi confermare il gioco mostrato nell´ultimo mese e mezzo per racimolare altri punti importanti.


VILLADIES SEMPRE AFFAMATE DI VITTORIE!

Clicca qui per accedere alla fotogallery: Illiria Juliavolley-Villadies Farmaderbe 0-3
DONA IL TUO 5x1000
a PALLAVOLO VIVIL
cod. 81005000302

eventi

[<<] [Giugno 2018] [>>]
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

gli sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
VOGLIAMO VINI CAPACI DI REGALARE EMOZIONI !!!
[]
[]
[]
[]
Ultimo aggiornamento
22:36 16/06/2018



Buon Compleanno a...


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016
Trattamento dei dati personali. Direttiva privacy e Regolamento per la protezione (GDPR) come da normativa UE 679/2016.
Ai sensi dell´art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 e del Regolamento UE n. 679/2016, in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa quanto segue:

PREMESSA
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web www.pallavolovivil.it acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell´uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, l´orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all´ambiente informatico dell´utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull´uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.
- Dati forniti volontariamente dall´utente
tramite modulo web
L´invio facoltativo, esplicito e volontario di dati personali con le modalità presenti su questo sito comporta la successiva acquisizione delle informazioni necessarie per soddisfare le richieste.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

1. Finalità del Trattamento - I dati forniti verranno utilizzati per i seguenti scopi:
a - inviare informazioni sulle attività che coinvolgono l’A.S.D. Pallavolo Vivil tramite spedizione di messaggi di posta elettronica (email)
b - permettere di raggiungere via telefono la persona che richiede un contatto
c - permettere agli utenti registrati di inserire commenti nelle pagine abilitate

2. Modalità del Trattamento - In relazione alle finalità descritte, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità evidenziate al punto 1 e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. I dati personali personali raccolti con l´autorizzazione dell´utente contemplano l’inserimento degli stessi all’interno di un database accessibile al solo titolare dei dati.

3. Conferimento dei dati - Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 1 è facoltativo ma comunque necessario ai fini dell´iscrizione o della richiesta di contatto. L’eventuale rifiuto dell’autorizzazione al trattamento dei dati oppure l´assenza anche di uno solo fra i parametri indicati come obbligatori comporta il mancato completamento della procedura di registrazione e l’esclusione dalla gestione di quanto indicato al punto 1. I dati di base sono evidenziati in grassetto negli appositi moduli presenti online e sono obbligatori unitamente all´autorizzazione al trattamento dei dati.

4. Comunicazione e diffusione dei dati - I dati forniti non saranno soggetti a esplicita comunicazione a soggetti terzi. I dati personali forniti potranno essere conosciuti esclusivamente dal personale di ASD Pallavolo Vivil incaricato del trattamento.

5. Titolare del Trattamento: Il Titolare del trattamento e il responsabile del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è ASD Pallavolo Vivil – info@pallavolovivil.it - con sede nel Comune di Fiumicello Villa Vicentina, via Duca d´Aosta s/n Villa Vicentina.

6. Diritti degli interessati: Si informa inoltre che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. La richiesta di cancellazione dei dati comporterà la cancellazione dal database gestito all´interno del sito per le finalità indicate al punto 1.

torna indietro leggi Protezione dei Dati Personali . Direttiva UE - 679/2016  obbligatorio