Albo d'oro Vivil - Coppa Regione Maschile (1995, 1998, 2001, 2003); Campionato Reg. Maschile assoluto (2003, 2013); Campionato Regionale Maschile Regular Season (2012); Campionato Regionale Femminile Assoluto (2015); Campionato Regionale Femminile Regular Season (2003, 2011); Coppa Regione Femminile (2011, 2015); Coppa Triveneto Femminile (2011); Campionato Regionale Under 13 maschile (2010); Campionato Regionale Under14 Maschile (2011, 2012); Campionato prov.le Under18 femminile (2015); Campionato prov.le Under16 femminile (2015)

21 Febbraio 2018
[Main Sponsor Pallavolo Vivil]
Integratori, fitoterapia, bellezza e cosmesi
MAIN Sponsor ASD PALLAVOLO VIVIL
[]

news
percorso: Home > news > News Generiche

Noventa si impone a Villa Vicentina

04-02-2018 15:42 - News Generiche
VILLADIES FARMADERBE - IPAG NOVENTA 0 3
(19/25 - 22/25 - 21/25)

VILLADIES FARMADERBE: Petejan (K), Piovesan, Pulcina, Berzanti, Pittioni, Fanò, Garofolo, Donda, Rigatti, Gridelli, Sioni (L1). Allenatori: Sandri Fabio 1°, Pellizzari Michele 2°. Dirigente: Zampar Cristina.

Ipag Noventa VI: Dinello, Bertelle, Bolla, Sturaro, Trissino, Gambalonga (K), Conti, Canola, Palumbo, Viel, Lunardi (L1). Allenatori: Martarello M. 1°, Meneghesso L. 2°. Dirigente: Merlo F..

Arbitri: Bittolo Enrica (TS) Sirotich Irene (TS)
Segnapunti: Rossit Paolo
Durata set: 23´, 27´, 26´


La Villadies Farmaderbe inizia male il girone di ritorno e lascia il passo all´IPAG Noventa che si impone meritatamente sul campo di Villa Vicentina.
La gara ha evidenziato tutte le difficoltà che le Villadies stanno incontrando in questa fase della stagione ripetendo a parti invertite il risultato della prima giornata del girone di andata. In quell´occasione le ragazze di Fabio Sandri avevano giocato di squadra sfruttando al meglio le incertezze in difesa delle avversarie che non avevano potuto costruire un gioco efficace faticando un po´ in tutti i fondamentali. In questa occasione l´IPAG si è presentato alla gara con un organico decisamente più in sintonia e collaudato, con una ottima condizione atletica e non ha lasciato scampo alle nostre ragazze comandando il punteggio in tutti e tre i set.
Al contrario le nostre ragazze non sono riuscite a dare efficacia al loro gioco penalizzate da un servizio eccessivamente falloso (15 errori) e da alcuni appoggi e ricostruzioni imprecise nei momenti decisivi. Nei tre set l´IPAG è sempre rimasto in testa nel punteggio contenendo senza troppe difficoltà i tentativi di recupero delle Villadies che non hanno mai dato la sensazione di poter capovolgere l´inerzia della gara.
Coach Sandri parte con la formazione titolare: Petejan in regia e Pittioni opposta, Gridelli e Donda al centro, Pulcina e Fanò in banda, Sioni libero. Il Noventa risponde con Trissino al palleggio e Conti opposta, Sturaro e Gambalonga al centro, Palumbo e Viel in banda, Lunardi libero.
Il primo set inizia con un sostanziale equilibrio. Ai mini break del Noventa le Villadies rispondono con buone iniziative di Fanò ma da subito gli errori al servizio creano insicurezza nella squadra. La formazione ospite trova buone soluzioni dalle bande e mattoncino dopo mattoncino costruisce il primo allungo sul 15-18. Fabio Sandri interrompe il gioco ma al rientro in campo sono ancora gli errori al servizio e due attacchi out consecutivi a dare il via libera alle avversarie che si impongono 19-25.
Le squadre non cambiano al rientro in campo e ancora il Noventa conquista subito quei punti di vantaggio che segneranno il set. Costrette al recupero le Villadies faticano in attacco, nonostante qualche buona azione troppo estemporanea però per risultare efficace e comunque sempre vanificata da successivi errori al servizio. Dal 7-11 si passa al 15-20 quando Fabio Sandri ha già esaurito entrambi i tempi a disposizione. Dopo il cambio palla Donda trova finalmente un´ottima serie al servizio che dimostra come qualsiasi squadra soffre se messa in difficoltà in ricezione. Capita per la prima volta nella serata anche al Noventa e le Villadies raggiungono il pareggio sul 20-20 costringendo coach Martarello a chiamare due tempi di sospensione quasi consecutivi. Ma al rientro in campo ancora un errore al servizio ridà il controllo del gioco al Noventa che, dopo un paio di cartellini comminati alle Villadies su decisioni arbitrali molto dubbie, si guadagna 4 set ball sfruttando il secondo e portandosi sul 2-0.
Formazioni invariate e disastroso inizio di terzo set per le Villadies che vanno sotto 1-8. Il Noventa non sembra trovare ostacoli con le Villadies che commettono errori banali che costano punti importanti. Solo sul punteggio di 15-23 l´ingresso di Garofolo al servizio ridà linfa alle speranze della Farmaderbe creando scompiglio nella ricezione avversaria. Ma il break di 6-0 si interrompe ancora con un errore al servizio e la partita si chiude sul successivo ace di Palumbo.
Il Noventa si è confermato formazione quadrata, stasera certamente favorita da una ricezione che ha consentito di smistare il gioco chiamando in causa tutte le attaccanti, ma con una difesa che ha dato sicurezza a tutta la squadra.
Per quanto riguarda le Villadies, invece, la squadra non è mai riuscita a comandare il gioco come sembra accadere troppo spesso negli ultimi periodi e questo è un fattore sul quale Coach Sandri dovrà lavorare per riportare la squadra ai livelli che per quasi tutto il girone di andata hanno consentito di raccogliere punti e soddisfazioni anche con formazioni di vertice. Preoccupa anche lo scarso rendimento della squadra tra le mura amiche dove nelle ultime quattro gare sono arrivate quattro sconfitte risalendo l´ultima vittoria ormai a metà novembre.
La situazione di classifica ora comincia a mostrare qualche crepa. Il margine sulla zona rossa è ancora consistente ma le ragazze dovranno dimostrare maggior determinazione per evitare di essere risucchiate nelle zone a rischio.
La prossima giornata vedrà la Farmaderbe impegnata sull´ostico campo di Codognè contro lo Spacciocchiali, terzo in classifica, che domani affronterà la capolista Giorgione nel posticipo della prima giornata di ritorno. Sarà una partita non facile ma le Villadies hanno la capacità per riprendersi. Nella partita di andata il risultato fu un combattuto 3-1 a favore di Petejan e compagne e questo deve essere uno stimolo per cercare di ritrovare gioco e risultati.

FORZA VILLADIES !!!
Su la testa!!!


Fonte: Addetto Stampa



digita i codici di sicurezza, se più di uno separati da uno spazio


gli sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
VOGLIAMO VINI CAPACI DI REGALARE EMOZIONI !!!
[]
[]
[]
[]
Ultimo aggiornamento
17:00 20/02/2018




[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata