Albo d'oro Vivil - Coppa Regione Maschile (1995, 1998, 2001, 2003); Campionato Reg. Maschile assoluto (2003, 2013); Campionato Regionale Maschile Regular Season (2012); Campionato Regionale Femminile Assoluto (2015); Campionato Regionale Femminile Regular Season (2003, 2011); Coppa Regione Femminile (2011, 2015); Coppa Triveneto Femminile (2011); Campionato Regionale Under 13 maschile (2010); Campionato Regionale Under14 Maschile (2011, 2012); Campionato prov.le Under18 femminile (2015); Campionato prov.le Under16 femminile (2015)

23 Novembre 2017
[Main Sponsor Pallavolo Vivil]
Integratori, fitoterapia, bellezza e cosmesi
MAIN Sponsor ASD PALLAVOLO VIVIL
[]

news
percorso: Home > news > News Generiche

VILLADIES FARMADERBE: LAMPO INIZIALE CHE POI SI SPEGNE... VITTORIA PRESA PER LA CODA

05-11-2017 16:36 - News Generiche
Villadies Farmaderbe ancora prime
Serie B2 femminile Girone D Farmaderbe
4° Giornata

VILLADIES FARMADERBE Ju´sto Vispa Dolo PD 3 - 2
(25/11 - 25/22 - 17/25 - 23/25 15/13)

VILLADIES FARMADERBE: Petejan (K), Piovesan, Pulcina, Berzanti, Pittioni, Fanò, Garofolo, Donda, Rigatti, Gridelli, Sioni (L1). Allenatori: Sandri Fabio 1°, Pellizzari Michele 2°. Dirigente: Zampar Cristina.
Ju´sto Vispa Dolo PD: Donolato, Erba, Esposito, Formilan, Torresin (K), Campagnaro, Mocellin, Carraro, Cacco, Benin, Dall´Igna, Mencarelli (L1), Calore (L2). Allenatori: Arles Guglielmo 1°, Maiorino Laura 2°. Dirigente: Tumeo Giuseppe.

Arbitri: Bertossa Riccardo (Monfalcone - GO) Benedetti Andrea (Monfalcone - GO)
Segnapunti: Rossit Paolo
Durata set: 16´, 23´, 20´, 24´, 15´

Questa è la volta buona di dire: "Villadies la spunta per un pelo".
La partita è iniziata nel migliore dei modi, forse inaspettatamente, per poi prendere una brutta piega. La Villadies Farmaderbe ha agguantato la vittoria solo nel finale. Da come si era messa la partita dal terzo set, sono certamente 2 punti preziosi che consentono di garantire ancora la prima posizione in solitaria senza dover attendere i risultati dei posticipi. Insomma l´avvio di stagione dice 4 partite e 4 vittorie, 11 punti su 12 disponibili, 12 set vinti e 4 subiti. La marcia delle nostre continua, nonostante le difficoltà d´infermeria, e ora sono ben 8 i punti in più rispetto alla 4° giornata della scorsa stagione. Se nei numeri si concretizzano i risultati del campo, le ultime prestazioni non sono state così convincenti come le prime soprattutto per quanto riguarda la correlazione muro-difesa, la ricezione e la continuità di gioco. La costante che finora è stato il punto di forza di questa squadra è l´apporto del collettivo perché non esiste una "stella" di riferimento.
Per questo match coach Sandri ha di nuovo tutta la rosa a disposizione anche se Petejan, Donda e Pulcina hanno svolto lavoro differenziato, mentre Gridelli è rientrata dall´influenza a metà settimana.
Sestetto Villadies: la rientrante Petejan in regia e Pittioni opposta, Gridelli e Donda al centro, Pulcina e Fanò in banda, Sioni libero. Ju´sto Vispa Dolo risponde con Dall´Igna al palleggio e Torresin opposta, Esposito e Donolato al centro, Benin e Campagnaro in banda, Mencarelli libero.
La Villadies Farmaderbe parte a mille e la Ju´sto Vispa Dolo resta a guardare. C´è solo una squadra in campo e coach Arles è subito costretto agli straordinari: time-out sul 5-1 e sul 14-3 e cambio di oltre metà squadra (Calore per Mencarelli libero, Carraro per Dall´Igna al palleggio, Formilan per Campagnaro in banda, Cacco per Torresin in opposto). Niente da fare. La musica non cambia. Supportata da una buona ricezione, Petejan giostra bene i suoi attaccanti e sfrutta il gioco dal centro con Gridelli e Donda attive. Ottimi colpi arrivano da Pittioni in posto 2 e da Fanò in posto 4. L´opposto Villadies va a segno anche al servizio con 3 ace all´attivo. Le ospiti arrivano a stento in doppia cifra. Finisce 25-11.
La panchina Ju´sto conferma Carraro in regia e Formilan in banda. Coach Sandri non apporta cambiamenti. Il sintomatico calo di concentrazione dopo aver vinto un set con largo vantaggio arriva gradualmente nel campo Vivil e consente a Torresin e compagne di acquisire fiducia ed entrare nel match. Le azzurre continuano a condurre con margini di vantaggio massimi di 5 punti (13-8 e 19-14), ma le avversarie non hanno il tracollo del primo set. Mentre la ricezione di casa inizia a traballare e il gioco di Petejan diventa più scontato, quella delle venete aumenta la precisione e Carraro riesce a sfruttare il gioco veloce che va sempre a segno. Sul 21-16 ci si mettono delle ingenuità in attacco e nel reparto difensivo a complicare la vita alle nostre. Ed un exploit di capitan Torresin fa il resto per riportare la sua squadra pericolosamente sul 21-20. Con un po´ di apprensione ed un pizzico di fortuna (ace corto di Pulcina grazie al nastro) viene conquistato il set-ball, realizzato da una Benin finora non in giornata (pipe in rete). Punteggio finale 25-22.
La crescita della Vispa è purtroppo avviata e la Villadies Farmaderbe si fa trovare impreparata all´impatto. Il terzo parziale è disastroso e le azzurre regalano ben 13 punti, di cui 7 in battuta. Un´enormità che dà il via libera alle ospiti che non si fanno pregare troppo ad andare in fuga (4-10 e 12-19). I ruoli di inizio gara si sono scambiati: Donolato e compagne conducono il gioco in tranquillità. Coach Sandri non riesce a invertire la tendenza con 2 time-out ravvicinati e con la sostituzione di Pittioni con Berzanti che non dà risultati. Il servizio non va proprio e Donolato padroneggia nel finale (17-25).
Insomma le Villadies vogliono proprio complicarsi la vita in una partita inizialmente direzionata nel migliore dei modi. Bisogna attendere ancora parecchio per la reazione delle padrone di casa che continuano ad evidenziare grossi problemi al servizio ed in ricezione. Arriva appena sul 6-12 quando la panchina azzurra è stata già costretta nuovamente a chiamare i 2 time-out a disposizione. Donda, Pittioni e Fanò riportano la Farmaderbe in carreggiata con 3 attacchi vincenti (12-13). La Ju´sto Vispa Dolo, complice un servizio poco convincente delle friulane, continua a mantenere alte le percentuali in ricezione e Carraro smarca a proprio piacimento le sue attaccanti che fortunatamente cominciano a sentire la pressione delle nostre e commettono più di qualche errore. Pulcina e Pittioni riescono a condurre il sorpasso sul 21-20. Tutto viene sprecato da 3 errori nel finale, 2 in battuta e 1 in attacco. Alla seconda occasione, dopo la prima annullata da Gridelli in fast, le ospiti chiudono il set di misura 23-25.
Si decide tutto al quinto set e il risultato è molto incerto perché le Villadies stanno cercando di ridurre gli errori e rimetterci concentrazione e determinazione, le bianco-nere hanno un gioco più lineare e convincente. La partita finora non ha offerto di certo un gioco spettacolare e combattuto, ma ora sono in palio punti pesanti. Da entrambe le parti sono più gli errori che i bei gesti a mandare avanti il punteggio in modo equilibrato. Al cambio campo è avanti 6-8 la Ju´sto Vispa Dolo con ancora Donolato protagonista in prima linea. Ed è sempre lei a rilanciare le nostre con un servizio spedito out. Da qui parte la sinergia Fanò-Pulcina-Gridelli-Pittioni per conquistare un parziale di 8-5 che chiude di misura tie-break (15-13) e match. L´attacco finale di Pulcina da posto 2 dà il via all´esultanza di giocatrici e pubblico: un urlo liberatorio per una vittoria conquistata per il rotto della cuffia.
Al di là di una prestazione all´altezza dei propri standard per solo un set e mezzo, per il resto ci vorrà certamente un´analisi accurata per lo staff Sandri-Pellizzari. Non sono ammissibili cali di tensione così devastanti da rischiare di compromettere il risultato. In settimana si dovrà lavorare sui fondamentali che hanno vacillato e riacquisire un gioco più fluido e a ritmi più consoni a questa squadra, perché nella 5° giornata si dovrà far visita alla Imoco Volley San Donà (ore 20:30) che ha racimolato 9 punti e sabato ha portato la corazzata Fratte al tie-break. Si tratta di un ottimo test per ritrovare quell´espressione di volley che la Farmaderbe Villadies ha un po´ perso in queste ultime due settimane.
RIORDINATE LE IDEE VILLADIES!!!


Fonte: Eli



digita i codici di sicurezza, se più di uno separati da uno spazio


eventi

[<<] [Novembre 2017] [>>]
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

gli sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
VOGLIAMO VINI CAPACI DI REGALARE EMOZIONI !!!
[]
[]
[]
[]
Ultimo aggiornamento
12:20 23/11/2017



Buon Compleanno a...

Auguri di Buon Compleanno
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]